La Squadra

Spalletti: "I ragazzi hanno comandato la partita. Napoli? Guarderemo la partita"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-05-2016 - Ore 15:27

|
Spalletti:

LUCIANO SPALLETTI A MEDIASET PREMIUM 

"Abbiamo ritrovato il nostro amico, cioè il pubblico che ci ha dato il sostegno importante e la squadra ha fatto quello che doveva fare, tutti hanno partecipato e si sono divertito, dovrebbe succedere sempre. Non vendere i big? L'essenziale è farsi trovare pronti, noi abbiamo Sabatini che è uno dei più bravi a fare questo lavoro, dobbiamo essere presenti se succedesse qualcosa che fosse scomodo per noi, la qualità dei giocatori si può trovare, poi se si vuol trattenere chi vuol andare via la vedo difficile, ma non vedo questo nel mio spogliatoio, sono tranquillo per la Roma, vedo che vogliono restare tutti. Nainggolan? Lui ha questa qualità di inserimento, di facilitare e calciare verso la porta, arriva da tutte le parti, ora è più bravo a mettersi nella posizione giusta, si mette in un posto che è solo per lui e crea fastidio per doverla interpretare per gli altri. Il terzo gol? Ora la nostra squadra questo lo fa abbastanza bene, ha deciso di appoggiarsi su questo fraseggio, comandare la partita e quando fanno questo meritano queste azioni, sono loro che rendono possibile questo lavoro. Torino-Napoli? È chiaro che sarei felice se Ventura facesse risultato, noi guarderemo la partita e che vinca il migliore.  Anche Perrotta amava abbassarsi e fare questi inserimenti a fari spenti senza dare preavviso e Nainggolan ha un po' la stessa caratteristica, se gli altri giocassero senza punte gli verrebbe naturale anche a loro, Nainggolan è bravo a mettersi lì in mezzo, questa è una qualità perché non si dà riferimento all'avversario, non sai mai chi deve prenderlo, fatto sta che ne tieni fermi due e uno è libero".

Fonte: Mediaset Premium

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom