La Squadra

Allegri l'indeciso blocca il Milan e la Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-05-2013 - Ore 11:55

|
Allegri l'indeciso blocca il Milan e la Roma

CORSPORT (G. DOTTO) - Ci mancava l'allenatore amletico. Il cacadubbi sospeso tra un pieno di benzina per Milanello e un biglietto di sola andata per Roma. Se questo è Max Allegri, la Roma non ha bisogno di Max Allegri [...]. I precedenti non sono incoraggianti. Vent'anni dopo, il prete e soprattutto la sposa lo aspettano ancora all'altare. Anche quel giorno Max restò un uomo a metà, sospeso, tra la giacca e le scarpe da sposo e i jeans dell'uomo in fuga. Scelse la fuga. Il dubbio è elegante ma, alla lunga, puzza di morte.

La Roma di oggi è malata nell'anima. Di tutto ha bisogno meno che di ritrovarsi nella parte della sposa sedotta e bidonata [...]. Di sospiri, rovelli e dilemmi esistenziali ne abbiamo subiti anche troppi negli ultimi due anni dalle parti di Trigoria (società, da questo punto di vista, che meno "americana" non si può). Oggi, al capezzale, serve un uomo d'azione [....]. Un uomo che sappia cos'è un'anima ferita, ma che sappia ancora meglio come liberarsene in fretta. Un uomo che voglia fare della Roma, di questa Roma, l'impresa della sua vita. Un uomo che sappia far fronte senza sbarellare a una piazza delusa, disillusa e feroce, dove il plotone d'esecuzione è tutti i giorni servito da un esercito di anacolutici e incazzatissimi editorialisti che hanno trovato la scorciatoia per sentirsi qualcuno. Un uomo cui consegnare carta bianca. Ma che non abbia orrore del bianco. Esiste quest'uomo in qualche parte del pianeta? Se non c'è, indovinatelo. E' vostro dovere. Non importa che abbia un nome. Luciano Spalletti veniva da Udine e non era nessuno.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom