La Squadra

Andreazzoli: “Conosco già il mio futuro. Osvaldo? Qualche fischio se lo è meritato"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-04-2013 - Ore 17:39

|
Andreazzoli: “Conosco già il mio futuro. Osvaldo? Qualche fischio se lo è meritato

Aurelio Andreazzoli ha parlato ai microfoni della Rai al termine di Roma-Siena 4-0.

21 punti in 11 partite, Osvaldo da confermare?

E’ dipeso da lui, ci ha messo del suo oggi ed è stato premiato.

 Un dato è che è stato fischiato anche con una tripletta. La Roma torna quinta…
Si, abbiamo sistemato un pò la classifica. Domenica abbiamo pareggiato, ma ci sta. Non ce l’aspettavamo, oggi abbiamo sistemato la media e siamo contenti.

 
Osvaldo non segnava da prima di Natale. Anche oggi contestazione, è finito il suo rapporto con i tifosi?
Ad essere sinceri un po' si era compromesso, poi con impegno si è aiutato ad avere il suo risultato personale di oggi. Nel calcio è facile ritrovare il sentimento con le prestazioni.

Il calendario è complicato, i tifosi chiedono il terzo posto. Bisogna pensare solo all’Europa League?
I tifosi fanno bene a chiedere il massimo, anche noi lo chiediamo e dobbiamo vedere i risultati che faremo.

Quanto è importante la gara di sabato con la Fiorentina?
E’ importante per tutte e due le squadre, per vedere dove siamo e dove possiamo arrivare.

 

Il tecnico si è poi presentato in sala stampa, dove, tra le altre dichiarazioni, ha parlato ancora di Osvaldo e del proprio futuro.
Queste le sue dichiarazioni sull'attaccante: "E' successo quello che mi aspettavo, finalmente ha ritrovato il feeling con il gol e questo è importante. I fischi ricevuti dall'Olimpico? Innanzitutto, voglio ringraziare i tifosi che ci sono stati vicini, però devo anche dire che, nelle giornate passate, qualche fischio se lo è anche meritato".
Queste invece le parole sul suo futuro: "Non capisco perché vi preoccupate del mio futuro. Io conosco benissimo quale sarà il mio destino. Dovete preoccuparvi piuttosto del futuro di questa squadra".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom