La Squadra

Andreazzoli: “La Fiorentina può recriminare, ma alla fine abbiamo meritato"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-05-2013 - Ore 23:28

|
Andreazzoli: “La Fiorentina può recriminare, ma alla fine abbiamo meritato

Aurelio Andreazzoli è intervenuto ai microfoni di Sky al termine di Fiorentina-Roma 0-1

La classifica è migliorata dopo la vittoria di questa sera
“Ci fa piacere questa classifica perché dà continuità a quello che abbiamo fatto. Risolleviamo la media punti. Siamo venuti qui a disputare una gara al cospetto di una squadra importantissima che gioca un bel calcio. Io mi sono divertito sia a prepararla che a gestirla. Credo che il primo tempo sia stato in equilibrio, nel secondo tempo la Fiorentina ha messo in mostra quelle che sono le sue doti quella del palleggio. Noi conoscevamo questo e ci siamo adattati abbiamo sofferto, mi hanno costretto a cambiare qualcosa come sistema di gioco ma poi ci siamo risistemati e nel secondo tempo anche di sofferenza abbiamo avuto tre o quattro azioni importanti. Alla fine la Fiorentina è legittimo che debba recriminare qualcosa sul risultato noi invece abbiamo meritato la vittoria”

Quanto si diverte ogni giorno a leggere i nomi di Mazzarri, Allegri, si diverte o si arrabbia?

“Sono anche stanco di ripetere le stesse cose. Noi dentro lo spogliatoio e nella società ci impegniamo per cercare di portare più in alto possibile la squadra, ma all’esterno del nostro piccolo mondo c’è questo desiderio di parlare di tutto tranne che dell’avversario, mentre noi siamo concentratissimi nel cercare di fare il massimo. Noi siamo molto compatti speriamo di poter avere la soddisfazione che ci meritiamo”

 Oggi è stato anche psicologo con Goicoechea. Cosa le ha detto per tranquillizzarlo?

“Una cosa semplicissima, ossia di fare quello che lui sa fare perché è in una condizione strepitosa. Ha avuto una crescita notevole negli ultimi tempi”

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom