La Squadra

AS ROMA - Cena di Natale, Sabatini: "L'eliminazione dalla Champions non cambierà il mercato. Strootman incedibile se non per una cifra folle" Pjanic: "6 punti subito" (FOTO)

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-12-2014 - Ore 21:50

|
AS ROMA - Cena di Natale, Sabatini:

CLICCA QUI PER AGGIORNARE - Nella splendida cornice della Villa Miani, nel cuore di Roma, la AS Roma festeggia stasera il Natale con una cena societaria. Nonostante l'eminazione dalla Champions League, c'è comunque voglia di sorridere e guardare ai prossimi impegni in vista.  Proprio per questa occasione verrà svelato il nuovo pullman societario AS Roma, sulla cui facciata campeggeranno le immagini di staff e tifosi giallorossi. 

  •  Ore 20.30 - Tutti i giocatori sono arrivati in villa. Intanto sono arrivate le prime dichiarazioni; Pallotta: "Molto bello il pullman! Auguro a tutti i tifosi un buon Natale e un felice anno nuovo".
  • Ore 20.40 - Garcia: "Aspetto da 18 mesi l'arrivo di questo pullman, sono contento. Ottima l'idea di mettere le foto dei tifosi della Roma".
  • Ore 20.50 - Sabatini a RomaTV: "La location? Bellissima, una villa che merita. Serve per far scoprire Roma dall'alto e a noi per trasmettere un proposito che ha fatto la Curva Sud ieri (scudetto) nonostante la sconfitta. Atto di coraggio che apprezziamo".

  •  Ore 20.55 - Sabatini a Sky: "La partita di ieri? C'è rammarico consistente, ma ora è finita e dobbiamo metabolizzare e trasformarla in energia positiva. L'Europa League è una grande occasione per risalire, è un torneo di livello. Faremo in modo di onorarla. I soldi persi? Non cambierà il mercato, ma certo avremmo preferito avere quelli della qualificazione. Ma il mercato non è stato ancora definito. Castan? Lo aspettiamo e sappiamo che i tempi per lui si accorciano. Tornerà presto. Strootman? Non lo venderò a meno di una proposta indecente. Ma lui è un simbolo della Roma e non vogliamo rinunciarci. I tifosi? Hanno avuto grande rispetto e vanno onorati". 

  • Ore 21.00 - Miralem Pjanic a Roma TV: “Stasera c'è una bella atmosfera, certo con una vittoria ieri sarebbe stata ancora più bella. Ora andiamo avanti e pensiamo a campionato e Europa League. Vogliamo chiudere bene prima della sosta natalizia con 6 punti. Sentire "vinceremo il tricolare" cantato dai tifosi è stato bellissimo. Il campionato rimane la nostra priorità". 

  • Ore 21.20 - Zanzi a Sky: "Che ha detto alla squadra? Volevo ringraziare tutti. Si lavora sempre dentro e fuori il campo, anche staff, dipendenti e sponsor. L'umore della squadra? Sono fiduciosi. Il calcio è questo, si vince e si perde. Ora guardiamo avanti, c'è una partita importante domenica. L'uscita dalla Champions non la vediamo come fatto completamente negativo, ci concentreremo ora su altre competizioni. Stadio? Incontro positivo ieri. lo stadio è un gran progetto per la città, porta lavoro e fiducia. Depressione? No, nessuna. Questa filosofia riguardo allo stadio non aiuta la squadra". 

  • Ore 21.30 - De Sanctis a Sky: "Champions? Un girone difficile, eravamo considerati la terza forza del girone, abbiamo sciupato qualche occasione per la qualificazione. Ma ora ci si prospettano scenari importanti. Dobbiamo fare bene anche l'Europa League per poi salire in Champions nelle migliori condizioni. Questa squadra ha avuto molti problemi e infortuni, nonostante questo abbiamo avuto ottimo risulati, anche se non ci siamo qualificati per gli ottavi. In campionato il nostro cammino è regolare. Nella forma a volte siamo venuti un po' meno, il calcio spumeggiante dell'anno scorso si è visto di meno. Un voto a me? Ho avuto difficoltà dal punto di vista fisico, c'è sempre da imparare anche alla mia età. La valutazione complessiva si fa alla fine della stagione, abbiamo impostato dei paletti quotidiani per raggiungere il risultato finale. Avremo degli ostacoli come sempre, ma contiamo di superarli al meglio". 

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

susanna 12/12/2014 - Ore 10:45

Ohhhh bellissimo!!!!

chiudi popup Damicom