La Squadra

Atalanta - Roma: Le pagelle. Torosidis impagabile, Pjanic gigante

condividi su facebook condividi su twitter Di: Gabriele Nobile 24-02-2013 - Ore 19:19

|
Atalanta - Roma: Le pagelle. Torosidis impagabile, Pjanic gigante

STEKELENBURG 7 - Un grande portiere si vede quando la squadra avversaria lo impegna poco. Grande sicurezza tra i pali, la parata sul colpo di testa di Lucchini gli e ci ricorda chi è il numero 1 orange RITROVATO

PIRIS 6 - riscoperto centrale nella difesa a 3, prova dignitosa la sua anche se deve migliorare nella posizione.Ci vorrà del tempo CONCENTRATO

BURDISSO 6 – Leader indiscusso della nuova difesa a 3 targata Andreazzoli, deciso quando si tratta di spazzare via la palla, preciso negli appoggi ed utile sui colpi a gioco fermo, anche in fase offensiva. ROCCIOSO

MARQUINHOS 6.5 – Forse la prima volta che vedeva la neve in vita sua! Giocatore di grande classe ma anche pratico, specialmente nei disimpegni difensivi. REGALE

TOROSIDIS 7 – Ha sistemato definitivamente, almeno per questa stagione, le problematiche sulla fascia destra. Primo tempo in difficoltà, poi prende le misure e sfoggia un secondo tempo di grande potenza, coronando la giornata con un goal tanto importante, quanto fortunoso. IMPAGABILE

BRADLEY 6 – Partita sottotono per il giocatore yankee, prova generosa a guardia di un centrocampo inedito, con un rendimento costante per tutto l’arco della partita. MARINES

PJANIC 8 – Prova di slalom gigante, con le scarpe da ballerino al posto degli scarponi da sci. Tatticamente perfetto, classe sopraffina e goal su punizione d’autore MIRALEM STENMARK  - DAL 71' FLORENZI  - Venti minuti in di grande disponibilità tattica, accompagna la squadra nelle ripartenze.GENEROSO. 

BALZARETTI 5,5 – Ancora in fase di riabilitazione dopo un periodo di lontananza dal campo giocato, buona la sua prova, potrebbe dare di più in fase di spinta. STONATO

LAMELA 5.5 – Tanto lavoro tattico e fisico, poche giocate di classe, il campo non lo aiuta, ma questo non può essere una scusante ( vedere Pjanic). Grida vendetta il goal mancato sul finire. DISTRATTO

MARQUINHO 6.5 – Il goal vale mezzo punto in più, prova sufficente. VITALE - DAL 63' PERROTTA 6.5 – Eperienza, classe e nuove motivazioni, taglia in due la partita negli ultimi minuti, provoca l’espulsione di Contini RINATO

OSVALDO 5 – Rimasto negli spogliatoi, il piccolo infortunio nel riscaldamento, mentalmente non lo aiuta. PIGRO - DALL'83' TACHTSIDIS - SV

ANDREAZZOLI 6.5 – Lavora con concretezza e pragmatismo sulle fragilità del gruppo, prima del suo arrivo. Tatticamente ha fatto quel che poteva, viste le assenze. SEMPLICE

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom