La Squadra

Candela: "Sarei entrato nello staff di Blanc. Garcia? Ha fatto bene a Lille ma Roma è un'altra cosa"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-07-2013 - Ore 10:35

|
Candela:

"Blanc? Lo conosco da 20 anni, siamo amici e abbiamo fatto quasi 10 di nazionale insieme. Poiché era vicino alla Roma ci siamo sentiti. Non avrei fatto il suo Secondo perché non lo so fare, ma sarei entrato nel suo staff. Avrei potuto fare qualcosa per questa società che mi ha dato tanto". Queste le parole di Vincent Candela, ospite a Brunico, ai microfoni di Rete Sport.
"Garcia? - ha proseguito l'ex calciatore francese - Sono contento che sia un francese, le mie radici sono quelle, anche se sono 20 anni che sono in Italia. Per un francese a Roma non è facile, ma al di là delle sue origini, per la società e i tifosi sono contento, a Lille ha fatto molto bene. Però Roma è tutta un'altra cosaSpero faccia bene. Un consiglio a Garcia? Deve essere coerente, è banale, ma deve essere se stesso così come fa Zeman: si può sbagliare ma restando coerenti si viene rispettati.
La Roma come città e tifoseria mi ha dato tanto. I miei figli sono nati qua, i fatti dicono che sono ancora qua. A me ha dato tanto. I miei gol? Ne ho fatti pochi, per cui me li ricordo tutti
".

Fonte: ReteSport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom