La Squadra

Conferenza stampa, Garcia: "Vogliamo battere la Sampdoria per allungare la nostra striscia vincente" (FOTO)

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-09-2013 - Ore 20:45

|
Conferenza stampa, Garcia:

SEGUI IL LIVE CON INSIDEROMA.COM Il tecnico giallorosso Rudi Garcia incontra alle 13 in conferenza stampa i giornalisti presso il centro sportivo di Trigoria,  in vista di Sampdoria-Roma di domani sera, quinta giornata di Serie A.

 

Adesso che la chiesa è tornata al centro del villaggio, cosa si aspetta dalla sua squadra?

 Abbiamo incominciato una striscia vincente e l'obiettivo è allungarla, tutta la squadra è concentrata su domani

 La rosa è alla pari di quella del Napoli?

 Per ora in quattro partite non abbiamo affrontato nessuna squadra tra i primi posti della classifica: è troppo presto per dirlo

 Il più difficile inizia adesso?

 Sicuramente sì. Il pericolo è che inconsciamente è possibile che la squadra abbia un calo, ma deve tenere l'attenzione alta.

 Ha in mente un turn over?

 Tutto è possibile, posso fare qualche cambio: è solo la seconda partita. Anche la Sampdoria ha lo stesso problema. 

 Le preoccupa una Sampdoria in difficoltà oppure che la squadra abbia un calo dopo queste vittorie?

 Al momento la Sampdoria può impensierire perchè ha ottenuto pochi punti fino ad ora

 Borriello ha giocato poco ma bene. Potrà avere più spazio?

 Sono d'accordo, è lo stesso per tutti i giocatori. Per il futuro sarà importante

 In cosa consiste l'aiuto che arriva da Bompard o Beccaccioli in tribuna?

 In tribuna si vede meglio, si fa solamente uno scambio di opinione. Spesso siamo d'accordo, ma c'è solo questo:è più facile vincere le partite senza prendere gol, ma se vinciamo tutte le partite 4-3 sono felice stesso. A Morgan forse non va bene però..

 Il suo lavoro da psicologo è sottovalutato?

 Sono i giocatori che scendono in campo. Nell'intervallo abbiamo cambiato un po' la posizione di Pjanic e abbiamo fatto cambi tattici. L'allenatore deve lavorare su tutti gli aspetti, i giocatori devono credere in loro stessi.

 

I giocatori sembrano essersi liberati dalla maledizione del 26 maggio..

 Vero che alcuni, non solo calciatori, ora sembrano più sereni. Il derby è passato, ora guardiamo a domani.

 Qual'è il valore aggiunto che lei ha dato alla Roma?

 Per il momento abbiamo vinto solo quattro partite, niente di più. L'obiettivo è arrivare nei primi posti, è troppo presto per parlare di altre cose. Vogliamo ottenere la quinta vittoria per allungare la striscia, a Trigoria è merito di tutti.

 Immaginava una Roma con questi risultati al momento della firma?

 Nella maniera di giocare sì. Mi aspettavo questo atteggiamento

 Non le piace qualcosa di questa squadra?

 Ogni partita ha la sua preparazione.

 Non ritiene che debbo arrivare il vero banco di prova per parlare di obiettivi?

 Servono più gare per fare un bilancio. Le quattro partite non erano facili

 In Italia si dice "L'appetito vien mangiando". Pensa di gestire Totti? E Ljajic, che ha avuto dissidi con Delio Rossi, giocherà.

 Questo detto si dice anche in Francia. Totti se starà bene giocherà sempre. Per il resto non guardo il passato

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom