La Squadra

Corsi: "Avevo preso De Rossi a 18 anni, poi Capello bloccò tutto"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-09-2014 - Ore 15:20

|
Corsi:

Il presidente dell'Empoli, Fabrizio Corsi, è stato intervistato da Centro Suono Sport a 2 giorni dal match tra i toscani e la Roma. Queste le sue parole: In passato ci siamo sempre salvati con la squadra che aveva fato bene in serie B. La squadra non ha cambiato fisionomia. Abbiamo venduto due soli ragazzi, uno alla Sampdoria e uno al Milan. Tavano è in scadenza, ma gli daremo la possibilità di finire la carriera a Empoli. Stesso discorso per Maccarone. De Rossi a 18 anni doveva venire da noi in prestito. Capello bloccò tutto. Per quanto riguarda Lotito, premetto di aver votato scheda bianca, lo vedo come una figura un po’ ingombrante. Spalletti è stato capitano dell’Empoli. L’ho avuto come amico. Era predestinato a fare l’allenatore. Con i dirigenti ci dicemmo che dovevamo cercare un allenatore giovane. Tanto valeva puntare su di lui. Siamo andati in Serie A ci siamo salvati. Abbiamo vinto un campionato di serie B altre tre volte dopo spalletti. Ad Empoli c’è un ambiente importante. Ospitiamo la squadra candidata insieme alla Juventus a vincere lo scudetto. La città è molto orgogliosa di questo.

Fonte: Centro Suono Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom