La Squadra

CORTE FEDERALE LIVE, Terminata l'udienza. BALDISSONI: "Abbiamo esposto le nostre ragioni"(FOTO)(VIDEO)

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-12-2013 - Ore 15:45

|
CORTE FEDERALE LIVE, Terminata l'udienza. BALDISSONI:

Sarà la Ia Sezione della Corte di Giustizia Federale di via Campania ad occuparsi quest'oggi del ricorso presentato dalla Roma contro la squalifica della Curva Sud a seguito della sfida col Milan.
A difendere le ragioni della società giallorossa, dinanzi al collegio, saranno il direttore generale Mauro Baldissoni e l'avvocato Antonio Conte, che presenteranno una nutrita argomentazione nella speranza di ottenere quantomeno la sospensione della squalifica.

I MOTIVI DEL RICORSO - Diversi sono gli argomenti che non hanno convinto la società giallorossa. In primis, a Trigoria non si comprende come, per (la presunta) colpa di 1,700 tifosi, se ne debbano punire 20,000. Quell'espressione utilizzata dal giudice sportivo, secondo cui i tifosi in trasferta a Milano sono quelli che "abitualmente seguono la squadra dalla Curva Sud", ha acceso una possibile spia difensiva: se infatti la Procura Federale è stata in grado di individuarli come tali, ciò vuol dire che i singoli responsabili sono stati identificati e allora perché non punirli singolarmente?
In secondo luogo, ci sono le rassicurazioni che i collaboratori della procura federale avrebbero dato ai dirigenti della Roma al termine della gara in ordine al comportamento dei tifosi. Circostanza questa però ancora da chiarire, visto che solitamente gli inviati della Procura non comunicano le risultanze dei propri rapporti prima della decisione del giudice sportivo.
Dal ultimo poi c'è il buon senso. La Roma è infatti in possesso di un video che scagiona i tifosi giallorossi e dimostra che il coro intonato non è quello di stampo razzista interpretato dai collaboratori della Procura. Il documento però in linea teorica e procedurale non può essere utilizzato come mezzo di prova, necessitando un'interpretazione estensiva della Corte per poter essere applicato al caso dell'art. 11 (discriminazione razziale).

L'UDIENZA - L'udienza nella quale i dirigenti giallorossi proveranno a chiedere la revoca della decisione o, in subordine, almeno la sua sospensione in attesa di nuove integrazioni probatorie, inizierà alle 13:30 di oggi. Dopo la discussione dinanzi al collegio, la Corte Federale si riserverà di decidere e nel pomeriggio emetterà il verdetto.

SEGUI L'EVENTO LIVE 

  • Ore 13:10 - L'avvocato Conte è arrivato presso la Corte di Giustizia Federale. È presente anche l'ufficio stampa della Roma. Si attende l'arrivo del dg Mauro Baldissoni. 
  • Ore 13:30 - Arriva anche il dg giallorosso Baldissoni, che non rilascia dichiarazioni.
  • Ore 13:35 - Manca poco all'inizio dell'udienza. La discussione, secondo quanto apprende InsideRoma.com, potrebbe durare circa un paio d'ore. Al termine della stessa, il dg potrebbe rilasciare alcune dichiarazioni.
  • Ore 14:25 - L'udienza vedrà prima l'analisi della posizione dell'Inter. Per questo il dg Baldissoni e l'avvocato Conte sono usciti per un caffè.
  • Ore 14:40 - Termina l'udienza dell'Inter. Inizia quella della Roma
  • Ore 15:30 - Terminata l'udienza della Roma, Baldissoni all'uscita: "Abbiamo esposto le nostre ragioni. Non ci sono sensazioni, noi parliamo e loro recepiscono e poi decideranno. La squalifica potrebbe essere cancellata".

Fonte: Vincenzo Nastasi - InsideRoma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom