La Squadra

El Shaarawy: "Sono felice del risultato e della prestazione. Il prossimo anno? Qui mi trovo bene"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-05-2016 - Ore 21:39

|
El Shaarawy:

EL SHAARAWY A MEDIASET PREMIUM:

"Grande vittoria, siamo stati bravi a credere nella vittoria contro una squadra molto forte. Sono contento che ci fossero gli emissari della Nazionale, sono felice di fare buone prestazioni. Voglio rimanere nella Roma ma questa è una decisione che spetta alla società, qui mi trovo bene. Spalletti? La fiducia del mister è stata fondamentale e poi anche Totti vedere le sue giocate da vicino è qualcosa di indescrivibile. Ci siamo un pochino schiacciati e loro hanno preso il pallino del gioco. Era un pochino più difficile trovare gli spazi, ma poi siamo usciti alla grande e abbiamo fatto grandi cosi. Ma devo fare i complimenti al Genoa. Non ho esultato per rispetto nei confronti della società che mi ha cresciuto e la mia famiglia è tutta genoana. Ho deciso così". 

EL SHAARAWY A SKY SPORT:

Non era facile, sapevamo di trovare una squadra tignosa, nella seconda parte abbiamo fatto una prestazione di qualità e vinta una partita difficile. Abbiamo sviluppato la qualità di soffrire, ripartire e fare male, abbiamo giocatori di grandi qualità, siamo contenti e adesso aspettiamo cosa farà il Napoli. Non ho esultato perché ho rispetto della società che mi ha cresciuto, mi hanno lanciato in Serie A e poi ho tutta la famiglia genoana e ho vissuto delle emozioni contrastanti ma è stato bello. Il nostro obiettivo è quello di vincere le nostre due partite, poi vedremo quello che farà il Napoli. Ci mancano due partite, non dobbiamo mollare e crederci. Il segreto di Totti? Devo dire che vederlo così in forma strepitosa e con questa umiltà è incredibile, è indescrivibile, sono contento di potermi allenare con lui. Il Milan così in basso? Sono in un momento di difficoltà da qualche anno a questa parte, però adesso sono un giocatore della Roma e adesso la decisione spetta alla società se riscattarmi o bene, penso a fare bene qui”.

EL SHAARAWY A ROMA TV: 

"Il mio segreto? Devo dire che Spalletti è stato molto importante in questo percorso qui a Roma. Ho cercato di ripagarlo. Sono contento. Oggi è stato difficile è stata una partita combattuta. Nel secondo tempo abbiamo tirato fuori le nostre qualità con Francesco ed Edin. Dove siamo stati bravi? Sul 2-1 eravamo in difficoltà ma nella seconda parte del secondo tempo abbiamo reagito alla grande giocando bene la palla. È stata una vittoria meritata. La Nazionale? Sono contento di aver fatto una prestazione con il gol vittoria. Ho sempre detto che voglio l’Europeo. Ora vediamo che farà il Napoli. Dobbiamo vincerle tutte. L’unica cosa che posso fare con la Nazionale è farmi trovare pronto. Contro la Germania ho dato tutto. Cosa si prova con Totti in campo al livello emozionale? Ormai lo vediamo tutti, non ci si stupisce più perché le qualità sono quelle. È un piacere giocare con lui. È straordinario e anche un campione di umiltà”.

Fonte: Mediaset Premium-Sky Sport-Roma Tv

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom