La Squadra

El Shaarawy: “Una vittoria che ci dà morale”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-02-2016 - Ore 11:37

|
El Shaarawy: “Una vittoria che ci dà morale”

Stephan El Shaarawy è convinto che la sesta vittoria consecutiva ottenuta sull’Empoli è importante perché dà alla squadra fiducia per continuare la serie positiva.

L’attaccante giallorosso, autore di una doppietta allo stadio Castellani, si è poi detto contento per la prestazione della squadra ed emozionato per i due gol segnati.

“Questa vittoria ci dà morale per continuare la nostra serie di vittorie” ha esordito El Shaarawy. “Sono molto contento sia per la prestazione della squadra sia per la mia doppietta, la mia prima con la Roma”.

Gol e tre punti: non previ chiedere di più…

“Sì, è vero. Il gol e la corsa verso i tifosi nella ripresa è stata una bella emozione, ma soprattutto è stato bello vincere la sesta partita consecutiva. Sapevamo che contro l’Empoli era difficile ma siamo stati bravi a creare occasioni da gol e a segnare”.

Come avete preparato la gara?

“Il mister ha detto di tenere palla, giocare e attaccarli alle spalle. L'abbiamo preparata bene e siamo stati bravi a attenti durante la gara. Siamo tutti contenti per come stiamo lavorando in settimana: ora dobbiamo continuare a lavorare bene anche in allenamento perché solo in questo modo faremo bene in futuro”.

Anche tu come Salah sei bravo nei ripiegamenti difensivi...

“Sì, è quello che ci chiede Spalletti: sacrificarci e aiutare la squadra quando è possibile, dando sempre tutto, e i risultati di tutto questo si vedono. Dobbiamo quindi continuare a fare quello che ci dice il mister e i risultati continueranno ad arrivare”.

Queste quattro reti in giallorosso hanno il sapore del riscatto?

“Sì perché dopo sei mesi al Monaco ero venuto qui con la voglia di dare tutto per questa squadra. Prima di arrivare qui ho sentito molta fiducia da parte della società. Sapevo che non dovevo sbagliare: ho cominciato bene ma ora penso solo a continuare così e a prendere continuità nelle prestazioni e nei gol”.

Adesso come si mette il discorso classifica?

“Questa sesta vittoria, come detto, ci dà morale. Siamo soddisfatti, ma adesso nel prossimo turno abbiamo uno scontro diretto in campionato contro la Fiorentina e lì dobbiamo fare un salto di qualità per andare avanti nella nostra corsa. Dobbiamo pensare partita dopo partita e continuare sulla nostra strada”.

C'era Sandreani, dello staff del CT dell’Italia Conte, in tribuna a Empoli: pensi all’Europeo?

“Sì, ma devo essere continuo nelle prestazioni e se possibile anche nei gol con la Roma, poi si vedrà. Sono venuto in giallorosso per dare tutto me stesso e per raggiungere anche l’obiettivo dell’Europeo”. 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom