La Squadra

Espugnare il Franchi, un'occasione d'oro per una Roma capolista

condividi su facebook condividi su twitter Di: Davide Aprilini 25-10-2015 - Ore 12:30

|
Espugnare il Franchi, un'occasione d'oro per una Roma capolista

Fiorentina-Roma per approfittarne, per tentare il primo timido allungo. L'Inter ha pareggiato a Palermo, il Napoli giocherà al Bentegodi e la Lazio contro il Toro di Ventura. Vincere oggi a Firenze significherebbe allungare una striscia positiva in Serie A, conquistarsi il primo posto e affrontare il campionato da una posizione privilegiata, prendere due punti di vantaggio sugli uomini di Paulo Sousa e sull'Inter di Mancini.

PERICOLO VIOLA – Paulo Sousa ha rivitalizzato un ambiente in conflitto con la società per il mercato sotto le aspettative e un'estate piuttosto amara, tra polemiche e addii dolorosi, chiedere a Salah e Montella. Il cambio panchina ha dato nuova linfa vitale a giocatori come Borja Valero, Marcos Alonso, ma soprattutto Ilicic. Il pericolo numero uno della Roma arriverà proprio dai piedi dello sloveno che, insieme alla profondità di Kalinic, hanno fatto saltare la quadratura dell'Inter e rilanciato Firenze al vertice della classifica, cosa che non accadeva dai tempi Trapattoni.

EVITARE HARAKIRI GIALLOROSSO – Il pericolo maggiore viene da un dato meramente numerico. Quei 18 gol subiti in 11 partite ufficiali rischiano di mietere le certezze di essere una squadra capace di dominare un campionato, sin qui, priva di padroni. La Roma è, per molti, il nemico numero uno di se stessa: la pressione, i cali di concentrazione e, a volte, la mancanza della cattiveria necessaria, per fare il definitivo salto di qualità, hanno ingannato i giallorossi troppe volte nella storia: Venezia, Como, Ancona, Napoli (l'anno dello scudetto), Lecce, Livorno, Sampdoria, sono solo alcuni nomi delle squadre che hanno rimandato o infranto i sogni di gloria della Roma. Tutte partite apparentemente più semplici rispetto quella che ad ore verrà disputata all'Artemio Franchi di Firenze. Dalle 18.00 fino al fischio finale la Roma dovrà essere affamata e credere fino in fondo, parola di Darcy Norman, che: "La forza del Lupo è il branco".

Fonte: DAVIDE APRILINI - INSIDEROMA.COM

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom