La Squadra

Flash Interview - Garcia: "Contento del contenuto. Primi ma c'è tanta strada da fare". Nainggolan: "Vittoria combattuta, voluta e quindi meritata. Ora siamo lì..."

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-10-2015 - Ore 20:40

|
Flash Interview - Garcia:

Direttamente dalla sala stampa dello Stadio Franchi di Firenze, tutte le interviste e le news dei protagonisti in campo:

POST MATCH  

 

RUEDIGER A ROMA TV

 

Un giudizio sulla fase difensiva di oggi?
Congratulazioni a tutta la squadra, abbiamo giocato e difeso bene come collettivo e siamo stati concreti in attacco. Siamo molto contenti.

 

A che punto sei della tua condizione fisica?
Da difensore non posso essere contento di aver preso 4 gol a Leverkusen, oggi ho cercato di fare del mio meglio e ci sono riuscito. Ora devo recuperare perché mercoledì ci aspetta una partita importante.

 

Chi deve temere la Roma?
Siamo primi e oggi è un buon giorno. In Italia ci sono molte squadre insidiose, dobbiamo guardare a noi stessi, essere solidi e concreti.

 

GARCIA MEDIASET: Un anno per stare in testa due anni per starci da soli? Sono contento del contenuto. Il risultato è arrivato perchè i ragazzi sono stati intelligenti. Abbiamo segnato presto. Mohamed ha fatto la sua partita anche in una situazione difficile. Umiltà, convincere Salah e Gervinho a fare i terzini? E' la dimostrazione che in questa squadra tutti lavorano per il branco. L'anno scorso disse che dovevate vincere lo scudetto? Io sono uno che dico le cose nel momento in cui vanno dette. All'epoca era giusto dirlo, e alla fine siamo stati secondi e giochiamo la Champions. Per il momento siamo primi ma c'è tanta strada da fare e ovviamente non è questa posizione attuale che fa di noi i favoriti. Non abbiamo fatto sempre bene ma almeno un pò bene si. Florenzi uno dei migliori esterni d'Europa? Si lo penso perchè può giocare in tre posti sulla fascia e lo fa a meraviglia. Forse dovrebbe essere pagato come tre giocatori. Ha avuto il pensiero per Salah e i fischi? Si io ci ho parlato prima e l'ho visto molto tranquillo. Forse l'unico punto nero è il cartellino rosso che mi sembra molto severo. Lui non ha detto niente perchè non parla neanche italiano. Ma rispetto comunque la decisione dell'arbitro. A noi ha detto che l'ha insultato ma non è possibile questa cosa. Quando siete troppo tranquilli la concentrazione cala un pò? Questa sera è una partita che darà tanta fiducia sul piano difensivo. Abbiamo difeso bene fino al novantesimo, abbiamo sofferto quasi niente. Questo dimostra che quando la squadra vuole difendere lo può fare molto bene. Sul gol potevamo fare meglio sulle marcature ma i giocatori erano molto stanchi. Potevamo fare anche il terzo gol con Pjanic o con Dzeko.

NAINGGOLAN SKYSPORT: 

Quale la chiave tattica?
Abbiamo giocato da squadra, bene difensivamente sempre compatti e ripartendo bene. Gli abbiamo fatto male dove volevamo, potevamo segnare di più ma siamo molto soddisfatti per il risultato.

 

Come è andato il sistema di gioco?
Ogni partita analizziamo quello che dobbiamo fare: dopo la delusione di Leverkusen il mister ha chiesto più attenzione in fase difensiva e così abbiamo fatto. L'importante era difendere bene compatti e ripartire: siamo stati bravi a farlo e siamo molto contenti per la vittoria.

 

NAINGGOLAN MEDIASET

Vittoria pesante in un clima difficile. Avete risposto alle critiche
Abbiamo risposto sul campo. Vittoria importante, primo posto in campionato ora godiamoci questa serata, mercoledì ne tocca un'altra quindi non c'è tempo per festeggiare

 

Che effetto fa tornare in testa alla classifica?
Siamo consapevoli dei nostri mezzi, ogni partita la giochiamo per vincere. Oggi è stata la più difficile quest'anno ma siamo stati squadra, abbiamo fatto quasi la partita perfetta perché doveva finire 0-2

 

Pronti per lo scudetto?
Siamo li, continuiamo così. Non possiamo fare lo stesso errore dell'anno scorso e sentirci già primi quindi bisogna lottare ogni settimana perché quest'anno non c'è una partita facile

 

Avete imparato a difendervi
E' quello che abbiamo fatto, abbiamo avuto anche qualche occasione per aumentare lo score ma l'importante era la vittoria, combattuta, voluta e quindi meritata

 

FINE PRIMO TEMPO

FLORENZI A MEDIASET PREMIUM

Con la fascia di capitano, avete fatto un primo tempo di sofferenza, nonostante il vantaggio di 2 a zero?

Siamo stati perfetti abbiamo concesso poco e siamo stati cinici

Vi siete sacrificati in tanti?

Abbiamo un obbiettivo e siamo tutti interessati per raggiungerlo e se serve difenderemo in 25 !!

PRE MATCH

BALDISSONI A MEDIASET PREMIUM

Ci parli delle critiche? 

Noto che sarà la quarta volta che mi si chiede di Garcia, di una squadra che è seconda a un punto dalla prima e ha il miglior attacco e che nonostante un pareggio scellerato ha tutte le chance di passare il turno in Champions. Accettiamo le critiche, ma forse stiamo un po’ esagerando

Salah?

È presso la FIFA, che già si è pronunciata con un transfer provvisorio, solo dopo il quale abbiamo proseguito nell’acquisto del calciatore. I rapporti con i viola sono talmente di rispetto, che non parlerò. E’ un professionista ed è qui per giocare una partita. 

Come si spiega di quello capitato nella gara di Champions, contro il Leverkusen??

Accettiamo il discorso che dobbiamo crescere, ma siamo anche molto soddisfatti per quanto visto in 80 minuti.

DZEKO A PREMIUM CALCIO

Come ti senti?

Mi sento bene dopo un mese dall'infortunio, sono felice di poter tornare ad aiutare la squadra, soprattutto oggi.

Vi sentite sotto pressione?

La pressione è ovunque, anche a Roma.

DZEKO A ROMA TV 

Come stai?

Sto bene, sono contento di essere tornato e di esserci

E' una sfida affascinante…

La squadra ha fatto molto bene, sfida interessante con la miglior difesa del campionato”.

PRADE' A PREMIUM CALCIO

Le due sconfitte consecutive pensa che siano preoccupanti? 

La sconfitta di Napoli è stata una sconfitta contro un grande avversario, quella in Europa League è stata una sconfitta diversa, con tanti cambiamenti forse anche perchè pensavamo alla gara di oggi, anche quella una partita stranissima, abbiamo fatto tante conclusioni in porta e sembra che il pallone non volesse entrare.

La questione relativa a Salah? 

Non ci importa più di lui, non ne parleremo più.

Si ma fermerete l’azione legale? 

Quella va avanti, sotto l’aspetto tecnico abbiamo superato la cosa da un bel pezzo, siamo contenti dei calciatori che abbiamo.

 

 

 

Fonte: Redazione insideroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom