La Squadra

Garcia ha scelto: si punta su Totti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-08-2013 - Ore 08:45

|
Garcia ha scelto: si punta su Totti

Sempre in campo, per il record di minutaggio. E’ il soldatino Bradley lo stakanovista in giallorosso, l’uomo più impiegato da Rudi Garcia in questo scorcio di precampionato. Ma ciò che salta più all’occhio nello screening delle prime 6 partite della Roma a partire da quella (compresa) con i dilettanti di Brunico, è che al secondo posto di questa particolare classifica di mezza estate c’è ancora e sempre lui, il “vecchio” e intramontabile capitano. In campo in tutte e 6 le partite giocate dalla Roma per un totale di 6 presenze, 343 minuti giocati e 1 gol, nell’esordio a Riscone di Brunico. (...) 

FLORENZI BOMBER - Nell’analisi delle partite e dei minuti giocati dai singoli calciatori, spicca anche lo score di Alessandro Florenzi, uno che entra in forma nei primi minuti del primo giorno di ritiro. Florenzi è 12° quanto a minuti giocati, ma è in testa alla classifica dei cannonieri giallorossi con 4 gol in 4 partite. Media da bomber vero (1 gol a match), lui che bomber non è ma che spesso e volentieri si catapulta in zona gol con l’idea di buttare il pallone in fondo al sacco. (...)Pjanic e Osvaldo seguono Florenzi a quota 3 gol. Poi ci sono Borriello e Lamela con 2. In gol sono andati anche Totti, Burdisso, Strootman, Bradley, Tallo e Frediani per un totale di 20 gol realizzati in 6 partite. Ma c’è da considerare il 9-1 iniziale che alza notevolmente la media. 
IN RIMONTA - Chiaramente non potevano trovarsi ai primi posti di questa classifica i giocatori acquistati in corsa dalla Roma. E’ il caso di De Sanctis, (...) Strootman e, soprattutto Maicon (...). Bene anche Jedvaj che, a dispetto dei suoi 17 anni è riuscito comunque a scendere in campo ben 5 volte su 6, utilizzato in più di un ruolo della difesa e perfino a centrocampo. 
IN RITARDO - All’opposto, spiccano in senso negativo i soli 28 minuti giocati da Daniele De Rossi. Ma era ampiamente previsto che Daniele (reduce da una Confederations Cup tiratissima) tornasse solo dopo il ritiro di Riscone di Brunico e ricominciasse la preparazione seguendo una tabella di marcia personalizzata. I suoi 28’ a Kansas City dicono poco. (...)
SORPRESE - Garcia ha dato spazio a tutti in questo primo mese di preparazione. Anche ai più giovani che hanno cercato di rispondere nel migliore dei modi a partire dal già citato Jedvaj. Tra i ragazzi notevole è il minutaggio di Tallo, (...) [che] ha risposto positivamente, segnando anche un gol nella partita con le All Stars della Major League americana. 

In totale Garcia ha fatto ruotare 30 giocatori. Quattro i sempre presenti nelle sei partite disputate: Bradley, Totti, Marquinho e Tallo.

Fonte: Corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom