La Squadra

Garcia prepara la stagione insieme al vice Bompard

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-06-2013 - Ore 20:59

|
Garcia prepara la stagione insieme al vice Bompard

(Ansa) – Ieri la full immersion col direttore sportivo Walter Sabatini per programmare le mosse di mercato, oggi la pianificazione col viceFrederic Bompard per studiare in maniera approfondita il centro sportivo e definire nel dettaglio le date del ritiro e la tournee estiva negliUsa, domani l’esordio davanti ai giornalisti per la presentazione in conferenza stampa da allenatore della Roma

Le prime 72 ore nella Capitale sono per Rudi Garcia un tour de force all’insegna del lavoro. Il tecnico francese e’ stato raggiunto oggi dal fidato collaboratore Bompard, l’uomo che in passato ha avuto il compito di assistere alle partite dalla tribuna, per poter poi condividere con Garcia gli spunti osservati guardando le gare dall’alto. A Roma, poi, l’allenatore sara’ assistito anche da Claude Fichaux, responsabile della fase difensiva, ma anche di quella tecnica durante le sedute d’allenamento. Il trio si ritrovera’ assieme dai primi di luglio quando a Trigoria si comincera’ a lavorare per la nuova stagione. 

La preparazione estiva verra’ divisa in due fasi: la prima scattera’ tra il 10 e il 12 luglio e si svolgera’ a Riscone di Brunico (fino al 25-26), mentre la seconda partira’ il 29 lugliocon l’imbarco per gli Stati Uniti (al momento l’unica tappa certa e’ quella del 31 luglio a Kansas City per l’amichevole contro la squadra composta dai migliori giocatori della Major league soccer). Ancora da definire invece il ruolo che avra’ Andreazzoli nella nuova Roma targata Garcia. L’ex tecnico dovra’ parlare con Sabatini (che intanto ha trovato un’intesa di massima con Bruno Conti, a cui e’ stato proposto di rinnovare il contratto in scadenza per i prossimi 3 anni) per capire come e se sara’ necessario il suo apporto al francese. 

La questione, comunque, verra’ affrontata piu’ avanti, quando Sabatini sara’ tornato da Milano, dove si e’ recato questa mattina per definire soprattutto le comproprieta’. La Roma ne ha ben 11 da discutere: Bertolacci (Genoa), Caprari (Pescara), Malomo (Prato),Montini (Benevento), Orchi (Catanzaro), Pettinari (Crotone), Piscitella (Genoa),Stoian (Chievo), Tachtsidis (Genoa), Tallo (Chievo), Verre (Genoa). Sul tavolo del ds ci saranno poi le trattative riguardanti la campagna acquisti. 

Le priorita’ sono legate all’acquisto di un portiere (i nomi sono quelli di Viviano,Sorrentino, del brasiliano Rafael e del francese Ruffier), e di almeno un paio di centrocampisti (piacciono Paulinho e Nainggolan) soprattutto se De Rossi dovesse alla fine imboccare la strada che porta fuori dalla Capitale magari con direzione Londra (Chelsea) o Madrid (Real).

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom