La Squadra

Garcia pronto a prendersi la Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-07-2013 - Ore 21:45

|
Garcia pronto a prendersi la Roma

Ci siamo, domani torna la Roma. La squadra giallorossa domani mattina si radunerà a Trigoria per sostenere gli esami medici e conoscere il nuovo allenatore, Rudi Garcia. Il tecnico francese, arrivato a Fiumicino nel tardo pomeriggio di ieri con un volo proveniente da Parigi insieme ai due collaboratori Claude Fichaux e Frederic Bompard, ha già incontrato il direttore sportivo, Walter Sabatini, per fare il punto della situazione sul fronte mercato. L’augurio del francese è quello di avere il maggior numero di nuovi acquisti il prima possibile in modo da poterci lavorare già durante la preparazione estiva. Preparazione che oggi verrà programmata nei minimi dettagli dal tecnico e dal suo staff italo-francese. Sempre oggi, probabilmente, l’allenatore giallorosso incontrerà il primo rinforzo di questa campagna trasferimenti, Mehdi Benatia. Il francomarocchino, infatti, oggi dovrebbe sostenere le visite mediche e firmare il contratto. 

È iniziata, quindi, ieri sera la nuovo avventura di Rudi Garcia che è chiamato a fare meglio dei suoi predecessori e soprattutto a non fare gli stessi errori come «stare più attento alla fase difensiva», le parole di molti nostri lettori. Lettori che chiedono anche di «far lavorare molto la squadra in ritiro», cosa che probabilmente accadrà anche se i giorni di ritiro a Riscone di Brunico sono solo dieci. Una scelta di cui si è preso la responsabilità proprio Garcia. L’allenatore francese, infatti, ha ridotto il programma iniziale della società, che inizialmente aveva prenotato la struttura alberghiera dal 15 al 30 luglio. L’ex Lille, infatti, preferisce dieci giorni molto intensi che un periodo più lungo con allenamenti più “blandi”. Ma qual è, esattamente, il calendario estivo della Roma? Come ormai noto, la Roma, dopo il raduno fissato per domani mattina a Trigoria, rimarrà nella capitale fino a venerdì quando la squadra partirà per Riscone di Brunico dove arriverà intorno all’ora di pranzo. Previsto anche un allenamento (un po’ di corsa) già nel pomeriggio. 

In Trentino la squadra, che sarà ospitata presso l’albergo Hinterhuber (lo stesso dove era stato fissato il quartier generale quando la Roma con Liedholm scoprì Brunico negli anni Settanta), farà due sedute di allenamento al giorno e giocherà due amichevoli: la prima il 17 luglio contro una rappresentativa locale; la seconda il 21 (ultimo giorno di ritiro) contro i turchi del Bursaspor. Per entrambe le partite il fischio d’inizio è previsto per le 17,30. Tutti gli allenamenti si svolgeranno presso il parco sportivo di Riscone, dove si terranno anche gli As Roma Camp e dove sarà allestito il Cuore Sole Village, uno spazio dedicato ai tifosi che prevede attività e giochi. L’ingresso al campo di allenamento è gratuito, mentre per assistere alle due partite amichevoli si pagherà 15 euro. Subito dopo la seconda partita la squadra tornerà nella Capitale. Anche perché bisognerà partire per gli Stati Uniti dove il 31 luglio a Kansas City la Roma giocherà contro la Mls All Star, squadra composta dai migliori giocatori del campionato americano. Il 7 agosto, invece, i giallorossi giocheranno contro il Toronto, a Toronto. È poi in programma un’altra amichevole sempre negli States, probabilmente contro il Chelsea. Al termine della tournée la squadra tornerà in Italia dato che il 25 agosto partirà il campionato e per la Roma la prima giornata sarà in trasferta. Per sapere contro quale avversario bisogna aspettare il giorno del sorteggio dei calendari previsto per il 25 o il 29 luglio (la data è ancora da definire)

Fonte: (Il Romanista – A.F.Ferrari)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom