La Squadra

GARCIA: "Totti è pronto, ma non ha i 90 minuti nelle gambe. Vogliamo i 3 punti. L'assenza di Pjanic non peserà"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-12-2013 - Ore 17:30

|
GARCIA:

SEGUI IL LIVE CON INSIDEROMA.COM Mister Rudi Garcia interviene questa mattina, alle ore 12.30, in conferenza stampa a Trigoria per parlare della difficile trasferta di San Siro, contro il Milan, 16esima giornata di Serie A.

 Il Milan ha giocatori forti, noi però andremo a Milano per vincere e prendere i tre punti. 

Totti è pronto? 

Sicuro che con Francesco siamo più forti, ma lui non ha ancora i 90 minuti nelle gambe, così come Destro. E' vero però che tutta questa settimana si è allenato bene, anche se non è completamente recuperato. 

Questa partita potrebbe essere la svolta del campionato? 

Ci sono ancora altre squadre che possono rientrare nella lotta scudetto. Noi non pensiamo alla partita della Juve, ma solo alla nostra. Concentrati sul nostro match, dobbiamo fare un passo in avanti, un buon risultato domani. 

Pjanic? 

Non pensiamo alla sua assenza, ma al fatto che anche senza di lui siamo forti. Sul piano fisico forse daremo meglio. Io penso in maniera positiva.  

Juve fuori dalla Champions...

L'Europa League non è una coppa di basso livello. E credo che lo pensi anche la Juve. 

Troppi diffidati? 

Non inciderà sui comportamenti o le scelte della squadra. I diffidati devono giocare normale. 

Ha mai avuto un presidente simile a Berlusconi? Che idea si è fatto di lui?

Non lo conosco personalmente e non posso dire nulla su di lui. Penso al mio presidente Pallotta, uomo di grande livello, e alle questioni della mia squadra. Bisogna avere un rapporto vicino per fare cose importanti per la squadra. 

I giocatori parlano di scudetto...

Noi vogliamo finire il più alto possibile, non siamo programmati per quello, ma non vuol dire che non ci proveremo. 

Si aspetta un Milan stanco? 

Non lo so, è vero che giocare un'ora in dieci non è mai facile. Dobbiamo sfruttare dei possibili cali rossoneri. 

Un giudizio su Balotelli e Kakà? 

Sono grandi giocatori. Balotelli può segnare in qualsiasi momento, il brasiliano è un giocatore completo. Non dobbiamo lasciare spazi a questi giocatori, ma tutta la rosa milanista è di qualità. 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom