La Squadra

Gervinho:"Sono contento di essere alla Roma "

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-09-2013 - Ore 22:00

|
Gervinho:

L' ivoriano Gervinho è intervenuto ai microfoni di Roma Channel, parlando dei suoi primi mesi alla ROMA.

Sei arrivato da un mese. Come ti trovi a Roma e con i nuovi compagni?
Sono contento di essere alla Roma e di far parte di questa famiglia. Mi hanno accolto tutti bene e ora ho qui con me anche la mia famiglia.

Differenze tra Roma e Londra?
Sono due bellissime città e le diverse culture si notano. Sono sicuramente molto contento da quando sono arrivato anche della città.

Hai già capito la grandezza di questa città?
La città non la conosco bene, ma ne ho sentito parlare tanto. Per quel che riguarda il club, lo conoscevo già, con un amico che lo seguiva dall'Africa.

Fuori dal campo cosa ti piace fare?
Non sono uno che fa tante cose. Mi piace stare con la mia famiglia e giocare con i miei figli alla playstation. Ogni tanto rivedo i video delle mie partite , per capire dove posso migliorare di più. Ho una vita piuttosto tranquilla.

Con la squadra viaggiate molto. Quando sei fuori cosa ti piace fare?
Quando si è in ritiro mi piace stare al computer e chiamare la mia famiglia in Africa e qui in Italia, sono le due cose che di solito faccio.

Hai giocato in Inghilterra e Francia. Prime impressioni sulla Serie A?
Ho appena iniziato ed è difficile avere un'impressione. Ormai però tutti i campionati hanno un uniformità. In Francia si è più attenti alla tattica, mentre in Inghilterra il calcio è più veloce. Sulla Serie A ti saprò dire meglio a fine anno, con idee più dettagliate.

Secondo te dove può arrivare questo gruppo?

Questo è un gruppo di vera qualità, ho cominciato ad ammirarlo dal torneo di Washington, contro il Chelsea. Per me è bello essere parte di questo gruppo. adesso va tutto bene ma quando arriveranno i momenti di difficoltà avremo bisogno di unirci e del supporto dei tifosi per raggiungere il nostro obbiettivo.

Sarà il tuo primo derby, come sarà?

Non abbiamo parlato di derby, ma già so le attese di queste derby. Già ho fatto dei derby al Lille e a londra, ma questo è il più sentito. Non dobbiamo ripetere gli errori che abbiamo fatto in passato.

Secondo te, tatticamente che partita sarà?

Per quanto riguarda il punto tecnico penso che sarà una partità sotto molta intensità e sarà sicuramente molto emozionante. Il livello di gioco sarà molto alto. Credo che la cosa più importante sia il supporto dei tifosi e che la Roma vinca la partita.

Quale è il tuo messaggio ai tifosi della Roma?

Quello che chiedo è il supporto massimo dei nostri tifosi, noi da parte nostra daremo il massimo e credo che porteremo la partita a casa e comunque forza roma!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom