La Squadra

GIUDICE SPORTIVO, ammenda di 50.000 euro alla Roma. 25.000 alla Juventus per gli striscioni su Superga

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-02-2014 - Ore 12:40

|
GIUDICE SPORTIVO, ammenda di 50.000 euro alla Roma. 25.000 alla Juventus per gli striscioni su Superga

Le sentenze del giudice

Ammenda di € 50.000,00 e diffida : alla Soc. ROMA per avere un consistente gruppo di suoi
sostenitori, prima dell’inizio della gara, verso le ore 20, tentato di abbattere, dall’interno e
dall’esterno, un cancello attiguo ai tornelli d’ingresso allo stadio, scagliando tavolini e cassonetti
contro le Forze dell’Ordine intervenute; per avere inoltre suoi sostenitori, nel corso della gara,
lanciato quattro bengala nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria e numerosi
petardi e bengala sul terreno e nel recinto di giuoco; entità della sanzione attenuata ex art. 14
comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente
operato con le Forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 25.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, al 10° del primo
tempo ed al 12° del secondo tempo, esposto due striscioni insultanti la memoria della tragedia di
Superga; entità della sanzione attenuata ex art. 13 lett. a) e b) CGS, in relazione all’art. 12 n. 3 e 6
CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’ordine a fini preventivi e di
vigilanza.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. SAMPDORIA per avere suoi sostenitori, al 29° del secondo
tempo, lanciato nel recinto e sul terreno di giuoco, in direzione di un Assistente, numerosi oggetti
di varia natura (monete metalliche, accendini e simili); entità della sanzione attenuata ex art. 14
comma 5 in relazione all’art. 13 comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente
operato con le Forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, nel corso
della gara, nel proprio settore, acceso due fumogeni e fatto esplodere un petardo; sanzione
attenuata ex art. 13, comma 1 lett. b) ed e) CGS, per avere la Società concretamente operato con
le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

135/430

Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara,
lanciato due petardi nel recinto di giuoco; entità della sanzione attenuata ex art. 14 comma 5 in
relazione all’art. 13 comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le
Forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER QUATTRO GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

VALERO IGLESIAS Borja (Fiorentina): per avere, al 49° del secondo tempo, a giuoco fermo,
spinto reiteratamente con veemenza un calciatore avversario, ponendogli le mani sul petto; per
avere inoltre, all’atto del consequenziale provvedimento di espulsione, posto una mano su una
spalla dell’Arbitro, spingendolo.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

SARDO Gennaro (Chievo Verona): per avere, al 41° del primo tempo, contestato l’operato
arbitrale rivolgendo espressioni ingiuriose agli Ufficiali di gara.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DIAKHITE Modibo (Fiorentina): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario.

LOPEZ Maximiliano (Sampdoria): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli
Ufficiali di gara.

MUNARI Gianni (Parma): per avere, al 49° del secondo tempo, a giuoco fermo, spinto
reiteratamente con veemenza un calciatore avversario, ponendogli le mani sul petto.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 2.000,00

TONI Luca (Hellas Verona): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso
in area di rigore avversaria; già diffidato (Quarta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ALBIOL TORTAJADA Raul (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

BERGESSIO Gonzalo (Catania): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quarta sanzione).

135/431

COSTA Andrea (Sampdoria): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato
(Ottava sanzione).

DA SILVA FRANCELIN Matuzalem (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di
un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

DOMIZZI Maurizio (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Ottava sanzione).

EKDAL Albin (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quarta sanzione).

EL KADDOURI Omar (Torino): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato
(Quarta sanzione).

HIGUAIN GONZALO Gerardo (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

MUNTARI Sulley Ali (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quarta sanzione).

PALOMBO Angelo (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quarta sanzione).

PIZARRO CORTEZ David Marcelo (Fiorentina): per proteste nei confronti degli Ufficiali di
gara; già diffidato (Quarta sanzione).

VIDAL PARDO Arturo Erasmo (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom