La Squadra

Lite Osvaldo-Andreazzoli, alla Roma serve un tecnico. L’attaccante vicino alla cessione

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-05-2013 - Ore 20:25

|
Lite Osvaldo-Andreazzoli, alla Roma serve un tecnico. L’attaccante vicino alla cessione

(Ansa) – Tifosi inferociti con proprieta’, dirigenti e squadra, botta e risposta tra allenatore e giocatore. Dopo il ko in finale di Coppa Italia in casa Roma e’ tutti contro tutti. La debacle ha generato il caos dalle parti di Trigoria, dove adesso l’unico obiettivo e’ annunciare al piu’ presto il nome del nuovo tecnico. ”Non abbiamo tanta voglia di aspettare e non possiamo neanche permettercelo. In 48 ore sara’ presa una decisione’‘ fanno sapere dal centro sportivo giallorosso all’indomani della sconfitta con la Lazio

Parole che lasciando pensare a una decisa accelerazione sul fronte Massimiliano Allegri, che proprio oggi ha infatti incontrato Galliani per esprimergli tutti i suoi dubbi sul futuro alMilan. La sconfitta contro la Lazio pero’ sara’ ricordata anche per gli insulti a fine partita diOsvaldo ad Andreazzoli, con annessa coda velenosa a nemmeno 24 ore di distanza. ”Osvaldo non e’ nuovo a queste scene sotto le telecamere, poi magari nel privato ha comportamenti un po’ piagnucolosi. E’ un problema suo, non mio” e’ stato infatti il duro commento di Andreazzoli all’indomani dell’episodio dell’Olimpico. ”Sono comportamenti che derivano da un calciatore che rappresenta anche l’ambito della Nazionale, dove etica e giusti comportamenti sono capisaldi da perseguire, ma ripeto e’ un problema suo” ha quindi aggiunto il tecnico facendo riferimento al codice etico del ct Prandelli, che infatti ha deciso di escluderlo dalla spedizione azzurra per la Confederations Cup. 

Le parole di Andreazzoli pero’ hanno innescato la secca replica di Osvaldo a cui sono bastati appena 110 caratteri su Twitter per rispondere per le rime all’allenatore. ‘‘…Facevi piu’ bella figura se ammettevi di essere un incapace.. Vai a festeggiare con quelli della Lazio va…” il velenoso cinguettio dell’italoargentino, ormai a un passo dalla cessione con destinazione Spagna. A salutare pero’ non sara’ solo Osvaldo visto che anche Andreazzoli lascera’ la panchina giallorossa ereditata ‘temporaneamente’ (come sottolineato nel comunicato della Roma) da Zeman. ”Ci manca una guida tecnica percepita meno come supplente” e’ stata l’ammissione a caldo del dg Baldini dopo il derby. ”Non ho ancora parlato con la societa’ del mio futuro, oggi ci incontriamo e ne discuteremo” ha poi ammesso Andreazzoli in mattinata, anticipando il vertice andato in scena nel tardo pomeriggio all’interno del centro sportivo col ds Sabatini

I due hanno fatto una disamina molto approfondita di quanto accaduto negli ultimi mesi aTrigoria, analizzando tutti i giocatori della rosa non solo dal punto di vista tecnico-tattico, ma anche comportamentale. Una sorta di ‘schedatura’ per poter programmare il mercato in entrata e uscita. La campagna acquisti pero’ non potra’ prescindere dalle indicazioni del nuovo tecnico. Ecco perche’ la Roma ha fretta di sapere se Allegri si congedera’ da Milano nonostante l’anno di contratto ancora valido o se invece si lascera’ convincere da Galliani a non ascoltare le continue stilettate di Berlusconi.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom