La Squadra

LIVE - Garcia: "Mercato: a volte viene prima l'aspetto economico. Ho fiducia nella dirigenza. Lamela? Ogni allenatore lo vorrebbe"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Gabriele Nobile 24-08-2013 - Ore 21:15

|
LIVE - Garcia:

Importante esordio in campionato per la Roma domani a Livorno. Al via ufficialmente la stagione 2013/14 della Seria A Tim, con una partita difficile sul campo dei labronici guidati da mister Davide Nicola. Poco fa il trainer giallorosso, ha diramato la lista dei convocati, tra i quali anche Marco Borriello ed Erik Lamela, assenti per infortunio, Strootman e Destro, mentre Jedaj deve ancora risolvere le problematiche relative al suo transfert Uefa.

Prima conferenza stampa pre match, per il tecnico romanista Rudi Garcia, direttamente ed eccezionalmente dalla sala stampa dello Stadio Olimpico, in attesa della fine dei lavori di rifacimento della sala stampa di Trigoria.

Segui il Live in diretta con Insideroma, dal nostro inviato Gabriele Nobile.

  • Ore 14.00 - Siamo in attesa dell'arrivo del mister Garcia, la conferenza inizierà alle 14,30
  • Ore 14.15 - La sala stampa dello Stadio Olimpico inizia a riempirsi di molti cronisti, della carta stampata, delle TV e dei siti internet.
  • Ore 14.20 -Ancora in attesa dell'arrivo di Garcia, moltissimi i cronisti
    presenti,per la prima del mister francese.
  • 14:28- inizia la conferenza stampa

 

Non cambio quello che ho detto, volevo che tutti i giocatori della rosa restassero con noi. Non è il giorno per parlare di mercato, dobbiamo parlare della partita. In materia di trasferimenti bisogna considerare l’aspetto sportivo e quello economico, a volte viene prima l’aspetto economico. Per quanto mi riguarda il mercato è il periodo peggiore per un allenatore. Lavoriamo insieme ai dirigenti e ho fiducia in loro

Lamela titolare?

Darò la formazione prima che i giocatori lo sappiano

Si parla in particolare della sua cessione. Verrà utilizzato?

Erik è convocato per domani, come gli altri 22 giocatori.

Il suo Lille che vinse lo scudetto prese Rozenhal e Sow a costo zero, tenendo i migliori. Quest'anno è in un campionato che non conosce con meno giocatori rispetto alla preparazione. E' un problema?

Sicuramente si,  ho parlato del problema del mercato che termina dopo due giornate di campionato. Cosa si può fare? Niente, l'importante è vincere domani. Giocheremo sempre per vincere, in casa come fuori. 

Si parlava di non ripetere l'errore di consegnare la squadra all'ultimo momento, l'attacco che ha fatto più di 40 gol non c'è quasi più. 

L'obiettivo è sempre lo stesso, abbiamo bisogno di ritrovare l'Europa. il tempo nel calcio non c'è, ma per giocare abbiamo bisogno di lavorare con una rosa definitiva. Dobbiamo vincere con la rosa attuale. Ripeto: ho fiducia nella società, questa Roma sarà forte.

 Si è detto che lei ha avallato la cessione di Lamela e blindato Pjanic.

A qualsiasi allenatore piacerebbe un giocatore che può fare 15 gol e gioca con la Nazionale argentina

In queste prime amichevoli abbiamo visto i 3 attaccanti scambiarsi molto la posizione. Quali sono le caratteristiche del suo centravanti

Gioco con 3 attaccanti, non con uno per la destra, uno per la sinistra e una punta centrale. Per me devono essere complementari per mettere pressione alla difesa avversaria, meglio scambiarsi, sfruttare la profondità. 

 

 

 

Fonte: Insideroma - dalla sala stampa dello Stadio Olimpico Gabriele Nobile

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom