La Squadra

LIVE TRIGORIA - CONFERENZA PRESENTAZIONE EL SHAARAWY: "Felice di essere qui. Voglio dare il massimo"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Chiara Barberis 28-01-2016 - Ore 13:30

|
LIVE TRIGORIA - CONFERENZA PRESENTAZIONE EL SHAARAWY:

Oggi, alle ore 13.30,nella sala stampa del centro tecnico "Fulvio Bernardini", verrà presentato ai giornalisti il nuovo giocatore giallorosso,Stephan El Shaarawy. Il 26 gennaio 2016 passa alla Roma per la cifra pari a 1,35 mln di euro. L'accordo prevede il diritto di acquisizione a titolo definitivo a favore della società giallorossa per la cifra pari a 13 mln di euro. Lo accompagna Italo Zanzi.

Qui di seguito le parole del calciatore classe '92. 

Il Ceo di AS Roma, Italo Zanzi, presenta il giocatore: "Oggi abbiamo l'onore di presentare un grande giocatore in cui abbiamo molta fiducia. Benvenuto!"

Cosa ti ha chiesto il mister?

"Di dare il massimo, per me questa è una grande occasione. Mi sto allenando con il gruppo".

Che atmosfera c'è negli spogliatoi?

"Bella.. Ho avuto una bella accoglienza, sono tutti solari. Il momento è delicato ma è un organico forte con giocatori di grande qualità. Sono venuto qui cercando di mettere il massimo".

Ci decifri gli alti e bassi della tua carriera?

"Ho iniziato con Allegri, per due anni. Poi mi sono infortunato e dopo ho avuto una ricaduta. Poi a gennaio del 2015 mi sono rotto il piede di nuovo, Monaco è stata la mia prima esperienza all'estero, anche se non è stato un girone d'andata esaltante, è stata una valida esperienza. Ora sono qui e penso a fare bene con la Roma"

Sei pronto a giocare subito?

"Sto bene fisicamente, anche se qui si lavora anche a secco. Mi sento a disposizione. Preferisco partire esterno a sinistra, ma posso ricoprire anche altri ruoli. Va bene tutto"

La decisione di andartene è legata a come sei stato trattato a Milano?

"No, alla fine nel nostro mondo le voci brutte girano.. come sono state dette cose bruttissime su di me. Lì per lì ci sono rimasto molto male, ma ora si va avanti. Sono esperienze anche queste".

Hai sentito Conte?

"No ma sento la sua fiducia".

Puoi giocare anche quinto a centrocampo o quarto?

"Posso giocare ovunque. L’importante è ritrovare continuità".

Entro quanto tempo ti vedremo al 100%? Sei rimasto male del trattamento del Milan?

"Quando non sono stato più del Monaco la Roma era la priorità. Non è stato facile in questo mese perché allenarmi senza giocare è stato frustrante, avevano già deciso di darmi via, ma ora sto bene fisicamente, perché mi sono continuato ad allenare".

DAI NOSTRI INVIATI A TRIGORIA CHIARA BARBERIS E GABRIELE NOBILE.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom