La Squadra

TRIGORIA: Conferenza stampa Garcia: "Pensiamo alla Samp. Il Bayern è passato"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Chiara Barberis 24-10-2014 - Ore 15:24

|
TRIGORIA: Conferenza stampa Garcia:

Dopo la brutta pagina in Champions contro il Bayern Monaco, la Roma va avanti e pensare ad affrontare con concentrazione massima la Sampdoria a Genova, domani sera alle 20.45. 

Queste le parole del tecnico giallorosso Garcia, che oggi alle ore 13.15 incontra in conferenza stampa i giornalisti nel centro tecnico di Trigoria "Fulvio Bernardini":

- Il post Bayern come l'avete vissuto?

"Come al solito abbiamo fatto un breafing della partita, poi abbiamo pensato alla Sampdoria".

-Che reazione si aspetta dai giocatori?

"La sconfitta non significa più niente. Siamo stati sempre all'altezza delle nostre ambizioni e così dobbiamo continuare a fare".

- La scelta di preservare Totti è stata funzionale alla partita di domani?

No.. Abbiamo avuto le occasioni per rendere questa sconfitta un po’ meno pesante. Ho fatto le mie sostituzioni, rendendo la squadra più adatta al secondo tempo. Abbiamo risparmiato Cole e Totti un tempo, e questo può servire.

- Ancora convinti di vincere lo scudetto? Qualcosa deve cambiare?

Abbiamo voltato pagina ed il Campionato è una pagina differente, siamo ad un punto dalla prima in classifica. In Champions siamo secondi, anche se è un girone duro.

- Dopo la partita contro la Juventus ha detto che avreste vinto lo scudetto. Dopo il Bayern cos’ha detto?

Quello che dico negli spogliatoi resta negli spogliatoi. Ora c’è da fare bene sabato. Quella di martedì è una verità che mostra che il Bayern è più forte di noi, ma la gara è stato un incidente, come quando guidi una macchina che non guidavi dopo molti anni. Torneremo in campo con tutti i nostri aspetti positivi.

- La piazza le chiederebbe un difensore in più. I giocatori cosa le chiedono? Spalletti a suo tempo rimise in campo la stessa squadra dopo il Manchester. Lei farà lo stesso?

Vedremo la formazione che ci darà la maggiore possibilità di vittoria. Non guardo al passato, ma ai miei 15-16mesi qui. Le grandi vittorie possono essere costruite anche sulle peggiori sconfitte. Penso in positivo e al Campionato.

- Capello disse che il campionato italiano non è allenante e quindi poi sono conseguenti i fallimenti in Champions. Lei è d’accordo?

In Italia ci sono grandi club che hanno vinto la Champions. Questo può succedere di nuovo, perché no? io sto cercando di portare la Roma in alto step by step, anche in Europa. La strada è certamente ancora lunga.

- Pjanic, Nainggolan non si sono mai fermati. Qualcuno a centrocampo potrebbe aver bisogno di riposo?

In effetti forse è uno dei peggiori momenti a livello di stanchezza ed infortuni. Ma abbiamo fatto in modo che non sono problemi che precludano le vittorie. Metteremo in campo la migliore squadra sulla carta e quelli più in forma.

 - È stato anche un problema di personalità? Castan, Maicon, Strootman hanno carattere forte ed erano assenti. Strootman è vicino così tanto a tornare?

Questi giocatori stanno per tornare, e non c’è nessun problema di personalità. Kevin piano piano sta recuperando e prendendo fiducia, anche per andare nei contrasti. Comunque è tornato ad allenarsi con la squadra e questo è fondamentale per riprendere anche con la testa.

- Totti uscito a fine primo tempo. Si è ripreso dall’influenza?

Chi ha visto l’allenamento sa come stanno le cose.

- Domani non è essenziale tornare a vincere? Ritiene che la Sampdoria non sia il peggiore avversario in questo momento?

Il risultato arriva come una conseguenza del nostro gioco in campo. Domani è una trasferta difficile perché è la 3° o 4° potenza in classifica. Faremo di tutto per vincere. 

DALLA NOSTRA INVIATA A TRIGORIA CHIARA BARBERIS

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom