La Squadra

LIVE TRIGORIA - GARCIA IN CONFERENZA STAMPA: "De Rossi domani ci sarà. Settore ospiti pieno significa molto"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Chiara Barberis 24-10-2015 - Ore 13:15

|
LIVE TRIGORIA - GARCIA IN CONFERENZA STAMPA:

Match decisamente importante quello che domani alle ore 18.00 vedrà scendere in campo la prima in classifica con 18 punti, la Fiorentina, contro la Roma, subito seconda a -1, a parimerito con l'Inter. I giallorossi saranno ospitati al Franchi di Firenze

Oggi alle ore 13.15, il tecnico Rudi Garcia incontra nella Sala stampa del centro tecnico "Fulvio Bernardini" i giornalisti per la consueta conferenza pre-partita. 

Qui di seguito potete leggere le parole del mister. 

Settore ospiti pieno, che significa per lei?

Sono contento. Sarà un motivo in più per dare il meglio.

Come sta De Rossi? Che gli ha scritto in quel famoso biglietto?

Nulla.. Ci siamo riorganizzati quando è entrato Dzeko. Sta meglio. Oggi ha fatto l'allenamento, domani ci sarà.

Castan o Rudiger che non ha convinto tanto ultimamente?

Per Castan serve tempo.. Rudiger è arrivato infortunato, è giovane, deve inserirsi. Serve tempo anche per lui, piano piano ritroveremo la possibilità di giocare con tutti al 100%. Anche Emerson è in crescita ed è molto interessante. Potremo sistemare la difesa. Anche se eravamo in 10 dietro la palla, non abbastanza aggressivi sul pressing, questo è il motivo per cui abbiamo preso il quarto goal con il Bayer. È una questione di squadra, ma consideriamo che abbiamo la capacità di fare anche quattro goal.

Trasferta, 4 goal, senza vittoria. Si deve sempre fare la goleada per non perdere?

È una gara particolare. Finché facciamo dei goal sono segnali importanti, per vincere. Non siamo contenti con l’atteggiamento che assumiamo quando siamo sopra. È successo spesso che sotto di un goal abbiamo ribaltato il risultato.

La difesa ha bisogno di tempo. Le cessioni sono state scelte economiche?

Abbiamo ancora la possibilità di superare il turno in Champions e in campionato siamo secondi. Il mercato è una cosa difficile, facciamo tutti del nostro meglio per conseguire obiettivi importanti. Poi c’è il lavoro che faccio io con la squadra. Per la difesa punto ai singoli. Voglio fare sempre un calcio offensivo.

Se la Roma vincesse domani si ritroverebbe prima.. Partita decisiva? Oggi la rosa rispetto a due anni fa è più forte o più debole?

È diversa. Domani è una bella partita. È una settimana eccitante questa, sia per la Champions, sia per il match contro la Fiorentina. È solo un piacere fare queste partite. Spero sia un bello spettacolo.

Non è la prima volta che la sua Roma perde un’occasione. Sindrome di sprecare le occasioni? Per esempio l’anno scorso a Mosca..

Non paragoniamo gli anni.. Poche volte quest’anno siamo stati in vantaggio durante le partite, ho detto che avremmo dovuto migliorare. Carpi, Palermo, Empoli.. Lo sappiamo fare. Ora dobbiamo mostrare di saperlo fare anche nelle partite di altissimo livello. Dobbiamo saper tenere un risultato. Sapendo che i nostri difensori non sono al 100%, possiamo aver anche 5 difensori. Alzarsi di più, tenere palla, attaccare, sono possibilità che possono dare i loro frutti.

Il Campionato non ha ancora la capolista fissa. Qual è la squadra che l’ha convinta di più? Che ne pensa di Sousa?

Sta facendo bene, domani lo conoscerò. Sul campionato io mi concentro sulla mia squadra. La classifica è sempre interessante da guardare.

Mentalmente come sta la Roma?

Quando la squadra è in difficoltà ha sempre una grande reazione. È una forza. Adesso i ragazzi devono convincersi che quando siamo sopra dobbiamo comunque sempre far pressing e non perdere qualità e continuità.

Approccio mentale diverso di quando gioca con le grandi o con le piccole squadre?

Non lo penso. Non penso a un atteggiamento mentale differente. Per il momento la squadra mi ha sempre mostrato concentrazione sul presente, senza proiezioni sbagliate. Domani i ragazzi sanno che è una bella partita da giocare. Poi penseremo alle altre tante partite.

DALLA NOSTRA INVIATA A TRIGORIA CHIARA BARBERIS 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom