La Squadra

Match Interview - Garcia: "Vittoria strameritata, grande gioco collettivo e individuale"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-11-2015 - Ore 16:30

|
Match Interview - Garcia:

Direttamente dalla sala stampa dello “Stadio Olimpico” di Roma; tutte le dichiarazioni dei protagonisti giallorossi del pre-gara e del post riferite al Derby tra Roma e Lazio; interviste, dichiarazioni e tutte le indiscrezioni riprese direttamente dagli inviati di insideroma allo stadio.


POST-MATCH

GARCIA A SKY

Partiamo da una notizia che riguarda Salah: sembra essere una distorsione alla caviglia destra piuttosto grave. Controlli strumentali nelle prossime 24 ore per capire se c'è un interessamento dei legamenti
Ho parlato con lo staff medico, preferisco non guardare le immagini perché se non c'è frattura è un miracolo. E' sempre importante difendere i giocatori, i nostri ma anche quelli degli altri.

Come ha preparato la partita?
Abbiamo studiato la Lazio e analizzato i loro punti di forza. Abbiamo fatto di tutti per segnare presto per poi lasciare la palla all'avversario e colpire in contropiede. Abbiamo avuto un sano pressing, fatto bei movimenti dietro la difesa con Gervinho.

E' la prima volta nella storia che la Roma gioca il derby con 11 stranieri: questo aiuta la squadra a vivere meno la pressione?
Peccato che l'ambiente non sia stato quello di un derby senza le curve. Quello che voglio sottolineare è che erano 7 i nuovi giocatori ad iniziare la partita. Sono stati veramente bravi perché ovviamente gli abbiamo spiegato l'importanza di vincere questa partita anche per avere altri 3 punti e continuare a rimanere in alto in classifica.

Credo che ormai questa squadra non abbia più da preoccuparsi delle energie nervoseperché va di slancio. In ogni zona del campo giocate con coraggio, votati sempre all'attacco.
La leadership era un po' senza padroni stasera senza De Rossi e Florenzi. Sono contento che giocatori come Dzeko, Nainggolan e Manolas abbiano preso questo gruppo e l'abbiano portato a fare questa partita e a dare tutto nell'ultima partita delle 7. Mi è piaciuto quasi tutto, ma la forza collettiva che ha espresso la Roma stasera mi è piaciuta proprio tanto

Oggi è stata forse la miglior partita dei vostri centrali difensivi.
Sì era preciso l'atteggiamento di tutta la squadra ad iniziare da Iago che sapeva cosa doveva fare su Biglia. L'unico errore è stato su Felipe Anderson che ha preso la traversa. Poi dopo sono stati tutti concentrati e hanno difeso bene. Ci sono state molte critiche sui nostri difensori ma la risposta viene sempre dal rettangolo verde

Mi colpisce come lei riesca a far convinvere due contropiedisti con un attaccante che riempe l'area come Dzeko.
Gli episodi fanno parte del gioco, possiamo dire che c'erano uno o due rossi da distribuire. Il fallo comunque non è del piede ma del ginocchio, sulla linea, che fa parte dell'area di rigore. La teoria nel calcio c'è poco per me, c'è solo l'intelligenza dei giocatori. Abbiamo tre attaccanti di grande intelligenza che sanno giocare l'uno per l'altro e sulle qualità dell'uno per l'altro. Con Gervinho possiamo sfruttare il campo aperto. Poi possiamo avere un grande appoggio, una grande sponda come Edin. La squadra ora l'ha capito e dovrà farlo nelle prossime partite

Ora rivedremo l'episodio...
Non è importante. Non cambia il fatto che la Roma ha meritato di vincere.

Servono per chiarire. Quando ci sono le immagini che possono aiutare a chiarire a volte si stemperano i toni...
Beh meglio, rivedremo i video con i giocatori..

EDIN DZEKO A MEDIASET "Sarebbe stato bello con lo stadio pieno con tutti i tifosi, avremmo festeggiato con loro. Speriamo ci siano la prossima volta. Il rigore ho scelto di tirarlo al centro ieri, ho visto dei video di Marchetti e ho deciso di tirarlo al centro".

RUDI GARCIA A MEDIASET

Una Roma senza romani, vince senza prendere gol. C'è soddisfazione?

Si si tanta, l'obiettivo era vincere. L'abbiamo fatto, risultato strameritato. Mi è piaciuto quasi tutto, a parte che era possibile fare un terzo gol. La squadra ha mostrato qualità collettiva e individuale. Coraggio e organizzazione difensiva. Impegno di tutti che ci ha fatto fare una bella gara e un bel risultato.

Non ci sono state amnesie e, tolte Bayer e Inter, le vostre ambizioni non sono ridimensionate. Siete ad un punto dall'Inter.

Dopo la Champions non è mai facile vincere. Complimenti ai ragazzi e ai giocatori, peccato per l'assenza delle curve.

Le condizioni di Salah?

Speriamo che non ci sia frattura, non c'è nient'altro da dire. Le immagini sono chiare.

Si parlava dell'aspetto mentale, la Roma è stata nettamente superiore della Lazio. Ha giocato con scioltezza e praticità. Tutti hanno fatto la loro parte, non c'è stato un lavoro particolare per questo derby? E' stato facile l'avvicinamento?

Erano 7 i nuovi giocatori ad iniziare la partita. Per questo non è servito mettere l'accento sul fatto che giocare il derby non è mai normale. Ci siamo concentrati sulla tattica. Provare a segnare nel primo quarto d'ora, i ragazzi sono stati bravi sulla sana cattiveria agonistica, e non brutta. I ragazzi hanno meritato, alcuni sono stati criticati e la risposta viene sempre dal campo.

(Domanda dai Social) La Roma al completo può strappare un punto al Camp Nou?

Visto che parliamo dei tifosi, complimenti a chi ci ha spinto. Alla Curva Sud che è venuta da noi in albergo ed erano tanti. Spero si risolva questa situazione perché abbiamo bisogno di un ambiente che sostiene i giocatori.

Positivo non subire gol, mi sembra anche merito della miglior organizzazione difensiva della squadra. Nainggolan, Vainqueur e Falque sono stati molto importanti.

Sono d'accordo. Falque è stato molto utile, anche Florenzi.  

WILLIAM VAINQUEUR A ROMA TV: "Giorno indimenticabile, è una bella vittoria per la squadra e per i tifosi. Il mio nome significa Vincitore, abbiamo lavorato bene dopo la partita contro il Leverkusen dove abbiamo preso gol evitabili, siamo tutti contenti e lavoreremo ancora di più durante la sosta

MAURO BALDISSONI A ROMATV: "Il derby implica maggiori difficoltà, oggi i ragazzi l'hanno affrontata benissimo. Abbiamo avuto tanti impegni di livello, volevamo vincerle tutte, abbiamo perso immeritatamente a Milano ma siamo soddisfatti. Abbiamo tanta qualità, c'è stato un grande approccio da parte nostra questa volta, dovevamo vincere per forza, oggi la vittoria ha un valore doppio, ora la Lazio è -8. Siamo migliorati in questa stagione, merito anche del lavoro svolto e dei nuovi acquisti. La squadra è costruita per vincere, ma c’è differenza da poter a voler vincere, dobbiamo costruire questa mentalità ogni giorno, per ogni metro nel campo, la squadra sta crescendo anche in questo. Finalmente non abbiamo preso gol, poi abbiamo smentito la presunta insufficienza della Roma, avevamo tante assente soprattutto a centrocampo, ma nonostante questo abbiamo dominato il gioco e il campo. Un grande applauso a chi è sceso in campo, la difesa è stata spesso criticata, oggi ha risposto alla grande contro la Lazio”.


ALESSANDRO FLORENZI A MEDIASET: "Quando si vince un derby costruendo tanto e concendendo poco fai capire che ci sei, è una partita per i tifosi che hanno deciso di non venire, anche se non è stato lo stesso. Roma e Lazio hanno due grandi tifoserie, speriamo si risolva presto questa questione. La vittoria è per tutti quelli che ci hanno sostenuto, che volevano stare con noi e sono venuti in hotel stamattina. Anche per chi, come Totti e De Rossi, era sugli spalti. Il campionato è lungo, anche perdendo non sarebbe successo nulla a livello di classifica. Godiamoci la vittoria".

 

 

 

PRE-MATCH

NAINGGOLAN A MEDIASET: "Derby?  Sappiamo cosa vuol dire il derby in questa città, abbiamo tifosi importanti ed è ancora più difficile visti i problemi. Faremo di tutto per vincere. Con i tifosi abbiamo qualcosa in più ma dobbiamo fare il nostro lavoro al meglio, stiamo facendo un buon campionato. Che ambiente c'è? Oggi è una partita sentita, ci sarà emozione perché se non si vince diventa tutto delicato. Dobbiamo solo pensare a fare bene in campo, l'importante è vincere e combattere per il risultato finale".

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom