La Squadra

Match Inteview Frosinone vs Roma: Garcia: "Oggi avevamo tutto da perdere. Gervinho? Ha fatto una buona partita, nè più nè meno" Iturbe: "Ringrazio i miei compagni che mi hanno dato la forza"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-09-2015 - Ore 19:45

|
Match Inteview Frosinone vs Roma: Garcia:

Direttamente dalla sala stampa dello Stadio Matusa di Frosinone, le parole dei protagonisti del match; allenatori dirigenti e giocatori nel pre e post match della gara tra il Frosinone e la Roma:

 

FLORENZI A SKY SPORT

 

Che significato ha questa vittoria?
Un significato importante dovevamo portare a casa i tre punti, lo abbiamo fatto non giocando benissimo, ma abbiamo vinto, cosa che non succedeva sempre in questo tipo di partite nelle stagioni passate

 

Tu fai solo gol spettacolari, quella traversa…
Mi ha detto male, speriamo che in un’altra occasione mi dica meglio e che magari quel gol valga tre punti

 

Che è successo con Manolas, avete litigato in campo?
Quando c’è la cattiveria in campo capita che ti esca anche con un tuo compagno, anche se non serve. Ci siamo incavolati per il bene della Roma, non volevamo prendere gol, poi ci siamo subito chiariti. Se deve finire così ben venga, litigherò con tutti

 

Senti più tuo il ruolo di terzino?
Ho sbagliato a dire quella cosa del tappabuchi, era inteso in un altro modo. Mi diverto sicuramente, mi piace imparare giorno dopo giorno, imparare dai grandi calciatori che ci sono in quel ruolo, dalle partite di Dani Alves ad esempio. Spero di sfruttare tutte le occasioni che avrò

 

Anche Conte ti ha parlato di quel ruolo?
Sono a disposizione del mister, se posso fare bene in nazionale come con la Roma ben venga

 

Perché non avete fatto benissimo stasera?
Non ha funzionato il gioco, non lo abbiamo fatto apposta quello sicuro. Ci sono anche gli avversari che hanno fatto una grande partita

 

GARCIA PREMIUM SPORT: Sofferenza? Sappiamo che dopo il vantaggio di un solo gol in conque minuti può succedere di tutto. Questa sera non avevamo niente da guadagnare, era una partita trappola. Il secondo gol è arrivato un pò tardi però è arrivato. Vi siete abbassati? Si ci siamo abbasati un pò nel secondo tempo. Penso che il cambio di modulo ci ha dato più tranquillità. L'episodio del fallo di mano di Digne? Ci sono sei arbitri e bisogna solo avere fiducia in loro. Mi sono già espresso sulla moviola, finchè la televisione avrà dieco volte il replay e loro decidono in mezzo secondo ci sarà sempre qualcosa che può succedere. Formazione per il Barcellona? Saranno undici giocatori, ho risparmiato Radja Nainggolan, ho una rosa ampia e ho già detto che non c'è una squadra tipo ma conta il collettivo. Iturbe è l'esempio perchè è entrato e non solo ha dato il massimo ma anche segnato il gol del raddoppio che ha chiuso il match. Sapevamo che potevamo essere pericolosi sui cross ma penso che potevamo tirare di più. Su questo punto siamo andati bene nelle prime due partite e invece questa sera saremo ultimi forse della giornata. Come mai insiste con Gervinho? Contro una difesa tutta schierata indietro serve un giocatore che deve saltare l'uomo. Non dimentichiamo che nel precampionato è stato ottimo, oggi ha fatto una buona gara nè più nè meno. 

ITURBE PREMIUM SPORT: Sapevamo che questa squadra è difficile, un campo difficile, ma noi dobbiamo uscire in campo per vincere sempre. Sono rimasto bene a Roma, sempre ho la testa a Roma, ringrazio anche i miei compagni che mi hanno dato una forza importante per fare bene. Barcellona? Dobbiamo avere la testa libera per fare una bella partita. Dobbiamo rispettarli ma facendo il nostro gioco e andando avanti. 

 

 

IAGO FALQUE A PREMIUM SPORT

 

Un gol importantissimo per sbloccare la gara
Un gol importante alla fine del primo tempo, 1-0 è un buon risultato adesso dobbiamo continuare così e fare il secondo per chiudere la partita.

 

Partita nervosa...
Queste partite sono così, sono toste, in serie A non ci sono partite semplici e lo sapevamo

 

BALDISSONI A MEDIASET: "Il mercato? Abbiamo cercato di fare le cose giuste per migliorare la rosa. Speriamo di aver dato al mister la squadra competitiva, poi sta a lui farla girare al meglio. Totti e Dzeko insieme? Oggi vediamo un modulo e una formazione diversa, ma questo è il compito dell’allenatore. Obiettivo in Champions? La rosa è competitiva per vincere tutte le partite. Non siamo ancora attrezzati come le big d’Europa, ma non per questo entreremo in campo sconfitti contro il Barca. L’obiettivo è passare il girone. Strootman e Castan acquisti aggiunti?  “Castan è tecnicamente recuperato, deve trovare le misure di gioco, ma è normale. Per Strootman siamo felici di aver individuato il problema e siamo fiduciosi per vederlo in campo nella seconda metà del campionato”.

MANOLAS A SKY SPORT: "Rudiger? E' un giocatore forte, veloce, può aiutare tanto la squadra. Dobbiamo sempre essere offensivi, la Roma gioca sempre per vincere. Totti? Mi aspetto che faccia un gol, sarebbe per lui il numero 100". 

ROSI A SKY SPORT: "Totti? E' uno dei migliori, lo sappiamo bene, ma sono contento che giochi lui. E' eterno, se lo merita". 

 

Fonte: Redazione insideroma

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom