La Squadra

Pallotta: "Stadio? Tutto procede per il meglio sarà l'impianto numero uno in Europa. Vogliamo lottare per lo scudetto ogni anno".

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-02-2015 - Ore 12:42

|
Pallotta:

James Pallotta sbarca a Roma. Tanti gli impegni del Presidente giallorosso nella Capitale sopratutto per parlare di Stadio ma non solo, nel mirino il progetto Roma con la voglia di Champions e lotta pe rlo scudetto ogni anno, la gioia per il passaggio del turno in Europa League e la sfida di lunedì contro la Juventus. Questi i temi affrontati dal numero uno giallorosso ai microfoni di Roma Radio:

"Non guardo la sfgida contro la Juve con un senso di rivalsa o rivincita è vero all'andata sono successe delle cose, ma abbiamo comunque dimostrato di essere all'altezza della Juventus. S ei giocatori avranno la motivazione che hanno dimostrato contro il Feyenoord faremo una bella partita anche contro i bianconeri. La cosa frustrante è stato l'alto numero di infortuni che hanno pèermesso di schierare la stessa formazione, basta pensare a Strootman a Castan. Ecco penso che se la Juve fosse stata privata di giocatori importanti come Pirlo o Pogba forse anche loro avrebbero avuto qualche serio problema".

La vittoria a Rotterdam può essere il motivo che farà cambiare testa alla squadra dopo questi ultimi mesi altalenanti?

"I ragazzi hanno smepre messo il massimo impegno anche quando i risultati non erano quelli sperati. E' bello vedere a Rotterdam come i ragazzi hanno reagito e alòzato la testa, ma anche nelle altre partite ho visto la squadra lottare provare a cambiare la rotta. I tifosi spero e credo siano contenti del nostro operato è normale che quando le cose non vanno alcuni storgono il naso ma posso dire che ci sono vicini tutti. Noi vogliamo lottare pe rlo scudetto ogni anno restare in Champions in pianta stabile e questo è un progetto a lungo termine".

All'inizio un genio poi addirittura di parla di Garcia lontano da roma che ne pensa?

"Non sono soddisfatto. Non corre abbastanza sul campo (ride ndr)"

Situazione stadio?

"Tutto procede per il meglio e passo spedito. I rapporti con le aziende che costriranno l'impiano sono in stato avanzato, uguale il rapporto con il Sindaco l'ncontro è andato bene. Sarà una grande occasione per i tifosi di vivere in un altro modo il calcio che porterà vantaggi non solo alal Roma ma anche alla città di Roma sono convinto che sarà l'impianto numero uno in Europa pe rlo sport e per l'intrattenimento".

Sensazione per la partita contro la Juventus?

"Il mio atteggiamento non cambia partita per partita sono contento di come siamo usciti fuori da Rotterdam ho visto i ragazzi carichi e attenti la mia visita a Roma è servita non solo per lo Stadio ma anche per portare avanti altri rapporti al di fuori del campo e naturalmente per scroccare qualche pacchetto di sigarette a Sabatini".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom