La Squadra

Paredes: "Spalletti vuole che giochi a due tocchi"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-08-2016 - Ore 09:58

|
Paredes:

Leandro Paredes ha rilasciato le seguenti dichiarazioni apparse poi sul sito Asroma.it:

"È stato bellissimo tornare, ho ritrovato un gruppo fantastico Spero di migliorare ancora tanto per dare il mio contributo alla squadra. Questo tour mi è piaciuto molto, in particolare nella fase di Boston: siamo stati bene e ci siamo divertiti, ma soprattutto abbiamo lavorato molto".

Sulla gara contro il Liverpool: 
Quella del Busch Stadium è stata una partita molto importante, contro una squadra forte. Ne siamo usciti bene, abbiamo fatto tante buone cose, ma come capita spesso nel precampionato, ci sono ancora tanti aspetti da migliorare e con Spalletti ci riusciremo sicuramente”.

Sui suoi compagni di reparto:
Ai miei lati c'erano Strootman e Nainggolan, con loro mi trovo bene: posso imparare tanto, così come da De Rossi, per poter giocare davanti alla difesa”.

Sulle direttive del tecnico:
Spalletti mi chiede di coprire gli spazi che lasciano scoperti gli altri i centrocampisti. Devo giocare tutti i palloni a uno, massimo due tocchi: secondo il mister così le cose saranno più facili per me e io ne sono convinto”.

Fonte: Asroma.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom