La Squadra

Perotti: "Totti? Da uno come lui non puoi fare a meno che imparare" (Video)

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-10-2016 - Ore 14:01

|
Perotti:

Diego Perotti, attaccante argentino della Roma, ha parlato ai microfoni della Lega Serie A in merito al suo inizio di stagione e alla prossima gara contro il Napoli: “Sono contento di questo avvio, quando uno gioca vede tutto più bello. Siamo felici dell’ultima vittoria contro l’Inter, gara che per noi era importantissima, sia perché eravamo reduci dalla sconfitta contro il Torino e avevamo bisogno di punti, sia in quanto i nerazzurri avevano riacquistato una buona forma dopo un avvio difficile”.

Sulla partita del San Paolo
“Adesso vogliamo ricominciare da Napoli, disputando una buona gara. Ci aspetta una gara difficile, perché i partenopei non perdono in casa da molto tempo. I campani giocano bene a calcio, gli piace tenere la palla. Noi dovremo pressare bene e sfruttare ogni chance che ci capiterà. Speriamo di trovare nuovamente i tre punti come contro l’Inter”.

Il nome Diego in onore di Maradona?
“No, l’ho chiesto da grande ai mie genitori, ma nessuno legame con El Pibe de Oro“.

Sull’amicizia con Francesco Totti
“In carriera ho avuto la possibilità di giocare prima con Riquelme e poi con Totti. Ringrazierò sempre il calcio per questo. Da giocatori così uno non può fare a meno che imparare”.

Il passato al Genoa?
“Ai rossoblu devo tutto. Se sto alla Roma oggi lo devo a loro. Quando stavo a Genova ero reduce da un infortunio e loro mi hanno fatto ritrovare come calciatore, rendendomi un giocatore più completo, sia fisicamente che calcisticamente”.

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom