La Squadra

ROMA-CAGLIARI, LE INTERVISTE: DE ROSSI:"Avramov migliore in campo". GARCIA: "Meglio non perdere quando non si può vincere". SABATINI:"Grande Roma, stasera sfortunata"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-11-2013 - Ore 23:31

|
ROMA-CAGLIARI, LE INTERVISTE: DE ROSSI:

Tutte le parole dei protagonisti di Roma-Cagliari. Resta aggiornato con InsideRoma.com!

PRE-PARTITA SKY

BALDISSONI 

Su AMADEI?

Come società abbiamo avviato delle iniziative per celebrare la storia della Roma. Siamo felici di averlo onorato con l'elezione nella prima Hall of fame. Continueremo ad onorarlo.

E' RIUSCITO AD ISOLARE LA SQUADRA DALLA VICENDE SOCIETARIE?

Certamente. Questo riguarda i soci e non la squadra, se ci sono le possibilità di avere nuovi investitori per noi sarebbe una cosa positiva. Si tratta di una quota di minoranza quindi non cambierebbe tanto. Sono operazioni che vengono trattate con riservatezza.

PALLOTTA INFASTIDITO DA UNICREDIT?

Non so da dove parte la fuga di notizie, ma è qello che ha infastidito pallotta.

Come sta la squadra?

La squadra è molto carica, con il Sassuolo avremmo meritato di vincere, questo ha generato un pò di frustazione ma la squadra vuole tornare a vincere in fretta.

DESTRO - MEDIASET PREMIUM

Mattia Destro, oggi il tuo è un grande ritorno , dopo 6 mesi: emozionato ?

Sono stato tanto tempo fuori, ora già è una grande soddisfazione essere convocato. La squadra farà una  grande gara, ne sono sicuro

 

 Mi dai una percentuale del tuo stato attuale?

 “Il ginocchio sta bene, io sto bene … già essere a disposizione per me è ottimo”

 C’è stato il sorpasso della juve, ora dovete fare il contro-sorpasso..

 Quest’anno è una grandissima annata. Dobbiamo continuare così”

SALERNO 

E' stata una settimana sofferta, rispondiamo con il silenzio, con il lutto. Grande rispetto per le famiglie che piangono i loro morti.

Nainggolan all'Inter?

Non registro nessuna richiesta dell'Inter, non c'è niente di ufficiale. Nel momento in cui arriverà una richiesta la valuteremo.

Come mai la squadra fa fatica?

Diciamo che abbiamo fatto sempre bene in tutte le partite giocate, è chiaro che le partite vengono decise dagli episodi, ma la squadra ha giocato sempre alla pari. Quando ci sono gli episodi negativi bisogna prenderne atto e provare a salvarci tranquillamente.

DESSENA

E' stata una settimana travagliata che ha toccato noi in primis e poi tutta la Sardegna e tutta l'Italia. C'è poco da dire quando si parla di gente che ha lottato tra la vita e la morte, noi siamo vicini a tutta la Sardegna. Ho vissuto una vicenda simile a Genova e voglio ricordare anche loro. Dobbiamo essere tutti uniti nel ricordo di chi è morto.

DE SANCTIS

La Roma sta bene è reattiva?

Stiamo facendo la partita il Cagliari è una squadra che gioca bene e di rimessa ci può mettere in difficoltà. Avremmo meritato il vantaggio ma ci proveremo nel secondo tempo.

DE ROSSI

 

Sì, siamo delusi, abbiamo giocato una buona partita ed abbiamo avuto tante occasioni. Il loro portiere è stato il migliore in campo

 

Avete segnato di meno nelle ultime partite. E' questa la causa degli ultimi tre pareggi?

Sì, ovvio, se si segna di meno, poi è difficile vincere. Ma oggi abbiamo fatto molto in fase offensiva

 

Ora la Juventus è prima, voi secondi ed il Napoli terzo. Qual è la dimensione della Roma?

E' quella che abbiamo detto tutti fin dall'inizio: sia noi che il mister. Noi abbiamo 7 punti dal quarto posto. Noi dobbiamo arrivare in Champions. E' normale che all'inizio, essendo primi in classifica, con 10 vittorie, si parlasse di altro.

 Mediaset

Pareggio amaro?

Abbiamo costruito tanto, c'è anche un pizzico di sfortuna, il nostro ruolino di marcia è spaventoso, stiamo a solo un punto da una squadra di fenomeni.

Qualcosa si è inceppato?

No ormai le squadre che vengono qui si chiudono in 10 nella loro metà campo, questo fa capire quanto ci temono.

Ora Atalanta e poi Fiorentina, già ci pensate?

Certo il campionato prosegue, sarà molto lungo e noi staremo li fino alla fine.

 

Il tridente ha aiutato tanto la squadra..

Questo è vero. Sapevamo di incontrare una grande squadra, una squadra completa. Sapevamo di dover fare una partita di sacrificio

LOPEZ A SKY

E' stata una settimana pesante. E' un risultato importante anche per questo?

Penso che abbiamo fatto una partita importante anche per il popolo sardo che merita tutto il bene ed il rispetto.

Un gruppo solido ma, oltre a questo, la squadra ha dato dimostrazione di solidità e personalità. E poi ho scoperto Eriksson.. Sì, ha giocato molto bene anche col Torino. Ma anche Abramov ha fatto una grande partita

Quando rientra Agazzi?

Lo vedremo, perché avremo una settimana per lavorare con lui.

A proposito di personalità, Ibarbo è sempre più in crescita...

Sì, sta facendo molto bene e fa bene a tutti a noi.

 

GARCIA A SKY

Tante azioni costruite e mole offensiva.. É un pareggio casuale o è cambiato qualcosa nella Roma?

Meglio non perdere quando non si può vincere, ma è stato casuale. Dobbiamo migliorare soprattutto sui calci piazzati e sulla posizione davanti alla porta e questa settimana lavoreremo su queste azioni.

 

Maicon con bradley. Perché questa scelta?

Maicon era un po' stanco, per fare lavoro difensivo abbiamo preso contropiede su quella fascia ed era meglio non prendere rischi.

 

Lei s è arrabbiato sull intervento su Florenzi..

aveva visto dentro l'area il fallo? Non voglio parlare della decisone del arbitro, ero lontano.

 

Ha avuto paura di perderla questa partita, visto il calo nel secondo tempo?

Mah, diversi livelli di preparazione e di stanchezza dei giocatori hanno reso meno equilibrata la squadra.

 

Come mai l'allontanamento dal campo?

Mah, ho saltato.. Forse vivo troppo la partita.

 

L'uso del walkie-talkie?

È il mio modo di lavorare, col permesso della Lega.

GARCIA MEDIASET:

Tante occasioni, ma nessun gol. Non sapete più vincere?

Non, capita, il portiere del Cagliari è stato grandissimo. Quando non puoi vincere è importante non perdere.

Il cambio di Florenzi, tutti si aspettavano Ljajic?

Dopo la partita è facile fare le sostituzioni, Benatia è stata obbligata, e Maicon non è stato benissimo in settimana.

Come vede il bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno?

Mezzo pieno, abbiamo preso un punto sul Napoli.

Sull'espulsione?

Non lo so lui mi ha detto che ho saltato e non si può fare, ma io non ho detto niente.

Che è successo con la radiolina?

Niente non è quello importante.

Hanno influito a livello fisico nel finale gli impegni con le nazionali?

Il nostro problema è che alcuni calciatori non stavano bene fisicamente e alcuni come De Rossi si sono allenati poco.

E' mancata un pò di fortuna nel primo tempo, nel secondo quando avevate difficoltà non era meglio mettere prima Borriello?

Marco si è allenato poco, e non poteva giocare molti minuti.

La squadra è stata influenzata dalle voci sulla società?

A noi queste cose non interessano

Serve qualcosa a gennaio?

Non è il momento di parlarne, c'è Totti che deve rientrare poi ne riparliamo.

Sabatini a MEDIASET:

Garcia ha detto che parlerete di mercato?

Se ne parlerà ma non mi sembra che alla Roma serva molto.

Dopo 2 anni brutti finalmente è tornato il sereno?

Voglio parlare del presente, la Roma va alla grande e oggi siamo stati solo sfortunati.

Per la prima volta la roma è seconda, anche se ad agosto non se lo aspettava nessuno

Noi dobbiamo fare il nostro campionato, senza guardare troppo la classifica, noi e la Juve abbiamo una media straordinaria.

Sarà difficile lottare contro la Juventus?

La Juve è una grande squadra nella testa.

Sulla società? La squadra è totalmente isolata, e riguarda solo la quota di Unicredit.

Si può dire che siete migliorati nella gestione anche di momento come questi?

E' una giusta osservazione, il passato ci è servito da lezione.

I motivi che ti hanno spinto a scegliere Garcia?

Uno dei motivi è la serenità che ti mette addosso, lo avevo seguito fin dai suoi primi tempi, ma è andato oltre le nostre aspettative.

L'assenza di Totti pesa?

l'assenza di un fuoriclasse pesa molto, ma la squadra ha comunque fatto bene.

SABATINI SKY

 

Alla fine i numeri dicono 10 vittorie e 3 pareggi, qualcuno forse non ci avrebbe creduto...

Certo c'è un po' di rammarico ma forse l'anno scorso questo tipo di partita l'avremmo persa. Dobbiamo avere quella quota di umiltà che è mancata contro il Cagliari

E' la prima volta che la Roma non segna. Forse le contromisure le stanno prendendo gli avversari?

Beh, gli avversari fanno la loro partita, se la giocano. Ma oggi siamo stati un po' sfortunati, perché abbiamo creato tanto, solo che la palla non è entrata. Abbiamo avuto un po' di fortuna in altre, mentre oggi abbiamo avuto sfortuna.

Troppo assemblamento davanti?

Abbiamo lavorato molto anche sugli esterni. C'è mancata una zampata vincente ma per come ha lavorato la squadra dobbiamo accettare i risultati, capirli e ripartire.

In relazione alla trattativa con i cinesi, che sta succedendo?

Questa è una cosa giornalisticamente rilevante ma sportivamente no.

Dobbiamo escludere l'arrivo di Pastore a Gennaio?

Non stiamo pensando al mercato ora. Ci confronteremo con Garcia solo a Natale, valutando la situazione: se ci saranno infortunati o meno, ad esempio. Ma dico la verità: non stiamo pensando al mercato

 

CASTAN A SKY

Come valuti la partita?

La valuto bene e penso che presto torneremo a vincere

La Juventus è in testa per la prima volta. Che campionato sarà?

C'è la Juventus, il Napoli, l'Inter...insomma è un campionato difficile. Dobbiamo tornare subito a vincere.

C'è stato un momento in cui, quest'estate, sei stato tentato di lasciare la Roma?

L'anno scorso era troppo difficile per me, ho pensato di non poter fare molto qui. Però dopo che è arrivato Garcia, ha parlato tanto con me e mi ha dato fiducia. Ora sento la fiducia anche della società e voglio dimostrare a tutti ciò che posso fare.

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom