La Squadra

ROMA-CATANIA - LE INTERVISTE - GARCIA: "Primo tempo brutto, secondo stellare". GERVINHO: "Contro la Juve daremo il massimo". PJANIC: "A Torino per vincere"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-12-2013 - Ore 17:25

|
ROMA-CATANIA - LE INTERVISTE - GARCIA:

Tutte le parole dei protagonisti di Roma-Catania. Seguile su InsideRoma.com.

Pre partita

MORGAN DE SANCTIS SKY: Faremo la partita che abbiamo preparato e ci dovrà essere partecipazione collettiva nel possesso palla. Dobbiamo schiacciare l'avversario e vincere la partita. Totti e Destro insieme? Se la squadra farà quello che deve fare non correremo nessun rischio. Non siamo più la miglior difesa d'Europa ma adesso ci dobbiamo preoccupare solo di non prendere gol contro il Catania.

 

De Canio a Sky: La Roma per la prima volta cambia modulo e giocheranno insieme Totti e Destro, come reagirete? Ce lo aspettavamo ma cambia poco. Il rientro di Totti testimonia una forza tecnica notevole della Roma, che è seconda senza avere mai perso. Ma le partite si giocano e oggi siamo fiduciosi di giocare una buona gara. Fiduciosi perchè? Dove bisogna sperare? Fiduciosi perchè abbiamo mantenuto un atteggiamento equilibrato in casa. Ciò è segno di una ritrovata condizione e serenità.  

 

Italo Zanzi a Sky: Ci fa un bilancio di quest'anno? Noi penseremo al bilancio alla fine della stagione. Ma se pensiamo a questo 2013, siamo molto contenti. Abbiamo un grande allenatore e grandi giocatori. Inoltre abbiamo un gruppo adesso. Totti non segna all'Olimpico da otto mesi, ci tiene a segnare ed è stata ripaerta la Curva. Per noi è importantissimo avere Francesco, che è un leader ma sono importanti anche i nostri tifosi, è importante averli con noi. Ci saranno nuovi giocatori a gennaio? Sono molto fiducioso nei nostri giocatori ma per noi è più importante come finiremo la stagione e il 2014 sarà ancora meglio. Grazie, auguri, felice anno e Forza Roma!!


Morgan De Sanctis a Roma Channel: A Milano la Roma ha fatto la partita. Oggi che succederà? Il Catania sta recuperando giocatori ed ha sviluppato un buon gioco, ma non mi preoccupa quello che faranno loro ma quelo che faremo loro. Speriamo sia una partita arrembante sin da subito, ottenendo il massimo risultato. Aggredirete subito l'avversario? Il Catania sta recuperando giocatori ed ha sviluppato un buon gioco, ma non mi preoccupa quello che faranno loro ma quelo che faremo loro. Speriamo sia una partita arrembante sin da subito, ottenendo il massimo risultato. Un bilancio dei primi mesi in giallorosso? Mettiamo da parte questi tre punti e sarà per tutti un inizio stagione buonissimo.

Intervista Bordo Campo Sky fine primo tempo

 DESTRO a Sky: Un giudizio su questa formula a quattro attaccanti? "Stiamo giocando bene e stiamo vincendo. Questo è importante"

Intervista Bordo Campo Sky fine match

 

Benatia a Sky: Mehdi, oggi avete giocato con quattro punte ma senza prendere gol. Sì, il mister ha voluto provare ed è stato positivo. Nel primo tempo potevamo fare di più, però il mister ha indovinato tutte le carte. Lo sai che sei diventato capocannoniere? Sì, mi fa piacere perchè sono due gol che fanno vincere la partita. Oggi ho avuto fortuna e se abbiamo vinto vuol dire che lavoriamo bene. Rimangono 5 punti tra voi e la Juventus. Cosa ti aspetti ora? Oggi penso ad approfittare della sosta. Anche durante le vacanze dovremo stare attenti. Dovremo essere pronti per affrontare la Juventus perché sarà una partita difficilissima.

 

Post partita

 

Garcia a Sky: Finale 2013 brillante. Una partita con poca storia? Una vera storia. Primo tempo brutto ma secondo stellare. La squadra del secondo tempo è quella che voglio vedere sempre. L'ha convinta questo esperimento con quattro attaccanti? L'abbiamo usato anche durante le partite in allenamento. Non e' un esperimento. Sapevo che oggi dovevamo solo vincere e per questo ho schierato quattro attaccanti. La parte finale del 2013 ha dato rilancio alla Roma, qual è il bilancio? Straordinario. Naturalmente con 41 punti dovremmo essere primi ma quest'anno c'è una squadra che vince tutto e dopo Natale potremo pensare ad affrontarla. Lei ha costruito la squadra in poco tempo ma l'ha potuto fare perché ha una coppia fortissima di centrali difensivi. Sì, la cerniera dei centrali difensivi ha fatto un'ottima gara oggi. Quando loro ci sono, va tutto bene. Come sta Totti? Riuscirà ad essere al meglio per la Juventus? In che cosa questa Roma assomiglia alla Juve? La Juventus ha costruito una squadra per campionato e Champions: ha due squadre in una. Noi però faremo il nostro cammino. Non abbiamo avuto il capitano e Destro, e questo ci ha messo in difficoltà. Abbiamo visto che ha riso al momento del gol di Gervinho. Ha fatto una grande giocata perché ha saltato quattro uomini del Catania e poi Adem ha fatto il passaggio decisivo. Il gol è arrivato in maniera fortuita ma ha fatto tutto bene. Sta per arrivare il mercato di gennaio: state cercando qualcosa per migliorarvi? Il mercato apre il primo di gennaio. Abbiamo tempo per riflettere. All'inizio dovevamo vedere la situazione di alcuni infortunati. Se possiamo migliorare la squadra lo faremo, ma voglio che la rosa attuale rimanga intera, poi vedremo se prendere un giocatore ma voglio mantenere l'equilibrio anche nello spogliatoio.

Baldissoni a Roma Channel:Non poteva esserci un Natale migliore. Sì, vorrei fare gli auguri a tutti i tifosi. la stagione si è chiusa bene. Cosa vi ha dato più soddisfazione? Vedere la nostra gente tornare a gioire, seguendo con affetto la Roma senza dispiaceri. E' un lavoro iniziato due anni fa e proseguirà, ora stiamo raccogliendo i frutti del risultato ma speriamo di fare ancora meglio. La sensazione è che ancora ci sia margine di miglioramento..Sono d'accordo. Penso che la squadra può esprimere ancora molti valori e può migliorare. Destro è stato acquistato vincendo la concorrenza di molti ed ora sta dimostrando che è un campione. Garcia ha dato una mentalità di ferro, non trova? L'allenatore è un valore aggiunto, ma ci metterei anche la voglia di riscatto e la professionalità. Come vive l'attesa per il 5 gennaio? E' la miglior partita che si puo sperare di vincere e dobbiamo dimostrare di essere all'altezza. L'aspettiamo con entusiasmo.

PJANIC: " A Torino per vincere"

 

 Gervinho a Roma Channel: La Roma ha fatto la sua partita oggi...Non benissimo la prima parte oggi, meglio la seconda. Il mister ci ha spiegato determinati movimenti. Mi dispiace non aver segnato di più. Un bilancio della tua stagione? Per me è buona, la fine è buona e le vacanze le affronteremo tutti da felici. Quando torniamo avremmo la sfida con la Juventus e daremo il massimo. Che partita sarà il 5 gennaio? Se vinciamo il 5 gennaio abbiamo ottime chance di chiudere bne e andiamo a blindare la Champions League. Abbiamo tutti e due grandi calciatori, andiamo lì per vincere

 

Garcia a Mediaset: Di questo 4-2-3-1 che ne sarà?L'abbiamo già usato, oggi abbiamo giocato con 4 attaccanti. Il risultato è giusto, non abbiamo niente da guadagnare quando il secondo della classifica gioca in casa contro l'ultima, c'è solo da perdere. Il 1° tempo non mi è piaciuto, nel 2° ho visto una Roma stellare, mi è piaciuta.La rincorsa alla Juventus con la sfida del 5 gennaio?Ora i giocatori hanno bisogno di riposare, quando torneranno staranno bene soprattutto con la testa, quello è importante. Sarà una bella partita.Oggi un gran Benatia...Anche Castan ha fatto una grande partita. Questa coppia è la base del nostro gioco offensivo, con loro dormiamo tranquilli. Il Napoli è lontano...Quello che conta è che abbiamo 5 punti sul terzo. Vogliamo la Champions, oggi c'è stato un passo avanti. La settimana scorsa abbiamo perso punti sugli altri, oggi abbiamo allungato lo scarto con il terzo. Era il nostro obiettivo. Gervinho l'ha fatta disperare...Sì ma ha avuto la voglia, non si è dispiaciuto degli errori, anche se il loro portiere ha fatto bene. Lui è incredibile, ha sempre tante occasioni, dà moltissimo lavoro alla difesa avversaria C'è stata un po' di discontinuità dei risultati. Come si può risolvere il problema? La discontinuità è stata colpa anche delle assenze: abbiamo perso Totti, Destro, Gervinho. Quando siamo tutti è più facile segnare e vincere le partite. Roma ancora imbattuta.Te l'aspettavi? Non pensavo a questo all'inizio della stagione. Io pensavo al mio gioco e alla mia filosofia di gioco. E' una cosa incredibile essere ancora imbattuti: chi fa 41 punti dopo 17 partite è sempre primo, oggi invece c'è una squadra grandissima davanti a noi. Sono costruiti per vincere, hanno una rosa molto larga. Noi invece non dobbiamo avere infortunati per andare lontano. La sosta può essere pericolosa: c'è il rischio di mollare qualcosa? Ha dato delle indicazioni o si fida? Mi fido al 100%, siamo professionisti. Abbiamo dato dei programmi ai giocatori da rispettare nelle vacanze: ma è anche importante che i giocatori pensino alle loro famiglie. Il mio gruppo ha tanta voglia di fare bene, loro sanno che non c'è solo la Juventus ma tre partite importanti, compresa quella di Coppa Italia. Quando guardiamo la classifica c'è la voglia di giocare anche domani.

 

 

 

Pjanic a Roma Channel: E' un buon Natale questo...Non è mai facile se non ha l'approccio giusto. Abbiamo rispettato il Catania e vinto con grande merito. Abbiamo fatto una grande partita per i nostri tifosi e dobbiamo continuare così, ma il campionato è lungo.Te l'aspettavi di arrivare alla sfida con la Juve quasi attaccati? Sì, abbiamo una squadra forte e crediamo a tutto quello che facciamo. Tutti seguiamo il mister, senza aver paura di nessuno. La Juve fa un gran campionato, ma andiamo là per prendere punti. Sarà importante avere i diffidati contro la Juve? Sono felice di non aver preso il giallo ma soprattuto di aver vinto. Ho approfittato della squalifica per curarmi, ora sto bene e sono felice di essere a disposizione.

GARCIA IN CONFERENZA STAMPA

 

 

Garcia a Roma Channel: Bello il clima che si è creato con i tifosi...E' come un sogno vedere i nostri tifosi così felici. Abbiamo voglia di fargli un regalo per il Natale e sono felice. Il 4-2-3-1 lei lo aveva fatto vedere al Lille, può essere rivisto? Si, abbiamo un centrocampo duttile, sia con un regista che con un incontrista. Abbiamo un buon carattere. Avevamo tutto da perdere oggi, ma abbiamo vinto. Oggi Ljajic ha giocato bene...Si, ma anche a Milano ha giocato bene. Sono contento di Adem che gioca bene, anche sul quarto gol abbiamo visto che è un giocatore intelligente, non era facile cambiare squadra ed essere così forte. Questo è il Gervinho che vuole lei? Si, il portiere aveva fatto due parate decisive ma lui aveva ancora la voglia di fare bene. Dopo miglioreremo anche il tiro (ride). Buon Natale a tutti.

 

Garcia alla Rai: Poker della Juventus, Poker della Roma. Oggi si è presentato con 4 attaccanti a sorpresa. Quando ha deciso? Perché?
Quando abbiamo pareggiato a Milano, che ho visto Strootman e De Rossi squalificati. Sapevo che per questa gara avremmo giocato con quattro attaccanti, perchè non avevamo quasi nulla da guadagnare con un pareggio, che è un risultato brutto. dovevamo giocare per vincere e lo abbiamo fatto, sono contento dei miei giocatori ma il primo tempo non mi è piaciuto. Abbiamo fatto un secondo tempo di alto alto livello.
Totti di alto livello...Lui quando gioca illumina il gioco. L' abbiamo visto ancora questa sera, ma per il momento non è al 100%, nemmeno Destro. Hanno bisogno di lavorare ancora e lo faranno durante la sosta più degli altri. Ma quando abbiamo il capitano, Destro, Gervinho e non sono infortunati, come era per un periodo, è molto più facile vincere le partite. Vittoria numero 1100 per la Roma. Roma unica squadra imbattuta. Quanto le dispiace trovare una squadra come la Juventus, che fa numeri ancora più eccezionali?Mah, niente. Quello che vedo è una Roma che è a 41 punti dopo 17 partite, ogni anno con questi numeri, una squadra sarebbe prima. Ma sappiamo che c'è in questo campionato una squadra che è molto forte costruita per vincere lo Scudetto e per andare lontano in Champions, hanno due squadre dello stesso livello, ma per noi questa cosa non importa. Vedremo il 5 gennaio, sarà una partita dura ma abbiamo tempo per pensarci. Quello che va bene questa sera, è che Prima della sosta abbiamo 5 punti di scarto sul Napoli, e per il nostro obbiettivo di entrare in Champions, o in Europa, era un passo importante importante stasera. Le piacerebbe giocarla subito Juve Roma? Si, anche domani! (ride, ndr). Un pareggio lo firmerebbe allo Juventus Stadium? No, giochiamo sempre per vincere, sappiamo che sarà una gara difficile. Per il momento pensiamo solo a questa vittoria, perchè per i giocatori è molto importante. Dice sempre ai giocatori che bisogna puntare allo Scudetto...No, io faccio un gioco quando inizio una gara, la inizio sempre per vincere. Meglio fare di tutto per finire in alto, e dopo vedremo come andrà.

 

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom