La Squadra

ROMA-LIVORNO, LE INTERVISTE. DESTRO: "Non vogliamo fermarci più". GARCIA: "Abbiamo fatto molto bene oggi. Ora vediamo che fanno gli altri".

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-01-2014 - Ore 20:40

|
ROMA-LIVORNO, LE INTERVISTE. DESTRO:

Tutte le parole dei protagonisti di Roma-Livorno. Seguile su InsideRoma.com!

Dodò a Sky: "Rilassamento? Se non siamo concentrati sì, però questa settimana abbiamo lavorato e lo stesso Garcia ha detto che è una partita importantissima questa. Crescita? Sì, ora vado molto meglio, mi sento in forma. Juve? Non ci pensiamo al momento. Ora concentrazione sul Livorno". 

Baldissoni a Sky: "Per me che sono cresciuto tifando la Roma la sfida era contro la Juve, con la Lazio in B. e' COME UN DERBY. misurarci con loro è un onore. Scelte Garcia? Sarebbe un modo di considerare in maniera non opportuna quelli che vanno in campo, abbiamo più di 11 titolari. Situazione Burdisso, ve lo aspettavate? Nicolas non ha detto che andrà via a gennaio, riconosce di essere arrivato al termine di un ciclo con la Roma, ha semplicemente espresso il desiderio di giocare con continuità.Dietro senza Balzaretti avete una lacuna, torna lui o prendete qualcuno? Stiamo monitorando la situazione di Federico, ma anche in queste ore stiamo lavorando per trovare un giocatore che dia serenità all'allenatore. Caso Sanabria? Vogliamo prenderlo, c'è la possibilità di usare questa clausola ma la Roma vuole trovare una soluzione con il Barça per rispetto per loro per il rapporto che abbiamo con la loro società".

Capozucca a Sky: "Perotti è molto sereno, dopo un attimo di tentennamento. Greco ci risulta vicino al Chievo? E' un giocatore importante che è sempre stato nel progetto anche con Nicola". 

Pjanic a Sky: "La sconfitta con la Juve ha fatto male ma abbiamo dato il massimo anche li. hanno vinto su certi episodi, la squadra crede in se stessa e stiamo facendo una grande partita. Vogliamo i tre punti".

 

POST MATCH

Intervista bordo campo Sky: Adem Ljajic: Hai segnato e non accadeva da parecchio tempo. Ti è mancato il gol? Sono molto contento per la prestazione e per la vittoria. Era importante vincere. Dopo la sconfitta di Torino non avete subito più gol...Noi abbiamo dimenticato quella partita. Siamo tornati la Roma di prima. La Roma ha preso Bastos. Lui insieme a Nainggolan possono darvi una mano? Non lo sapevo ma mi fa piacere. Sicuramente potrà esserci d'aiuto.

 

Garcia a Sky: Tante occasioni da gol, zero subite. Inizia un altro ciclo vincente? Vedremo. La prossima gara sarà difficile. Per il momento siamo contenti di questa gara. Abbiamo fatto bene non concedendo nulla. Ora aspettiamo il risultato degli altri. Bastos? Che soddisfazione dà? Non è ancora fatta ma la trattativa è avviata. Io avevo chiesto un giocatore esterno e lui può giocare sia a destra che a sinistra. Inoltre ha un ottimo tiro. Con il Napoli era quasi ai dettagli. E' stato determinante il suo intervento? Lo seguo dal tempo in cui è andato via dal Lille. Io ho sempre parlato con lui e sapevo fosse una possibilità. Lui aveva una gran voglia di tornare in Europa. Ora sente colmato il gap con la Juve? Vogliamo fare un bel girone di ritorno ed è per questo che avevamo bisogno di un giocatore in più sulla fascia offensiva. Dodò poi non può giocar tutte le partite fino alla fine della stagione. Lei sta cercando di cambiare la Roma a livello tattico? Nainggolan e Bastos sono soprattutto giocatori che giocano bene a calcio e che hanno gran talento. E' vero che hanno forza fisica ma sanno anche fare tutto. Molti giocatori sono migliorati. Veda Castan e Benatia. Pensa di poter vincere la scommessa Ljajic? Può crescere molto, soprattutto sul piano fisico. Poi, anche lui ha talento. Ho giocatori d'esperienza e altri giovani. La sfida alla Juve è più importante del derby? Era più importante della partita di stasera ma è sbagliato perché nessuna partita è scontata. Burdisso: lei ha parlato con lui perché possa rimanere? Per Bastos le cose sono andate veloci ma abbiamo una partita martedì e spero che non accada nulla fino a domenica prossima.

 

Garcia a Mediaset: Iniziamo da questa notizia di Bastos alla Roma, è vero che c'è stata una sua telefonata al giocatore? In primis l'accordo ancora non è stato formalizzato e poi non aveva ancora firmato con il Napoli. E' un giocatore che seguo da sempre, e lui aveva il desiderio di rientrare in Italia. Può giocare sia alto a sinistra ma anche basso. Dodò sta giocando molto bene, ha dato prova in queste 8/9 partite di essere un grande giocatore. La concorrenza non potrà che far bene alla sua crescita, anche in attesa del rientro di Federico Balzaretti. Conte è preoccupato di Roma e Napoli, cinque punti di distanza... Vedremo questa sera, abbiamo giocato prima degli altri, abbiamo fatto il nostro, lavorato bene, presi i tre punti, è la migliore preparazione per la Coppa Italia, aspettiamo tranquillamente i risultati degli altri. Che cosa chiedi di più a questa squadra? Di essere più cinica forse, abbiamo avuto tante occasioni da gol... Farne tre va bene, ma dobbiamo migliorare l'efficacia offensiva ed essere più cattivi sotto porta, abbiamo giocato bene e fatto un buon lavoro. 

 

Destro in Mixed Zone: Speriamo di continuare e di non fermarci più. L'obiettivo è quello di segnare sempre. Non si ferma più la Roma...Stiamo solo confermando il nostro valore. Roma – Juve? Dobbiamo giocare contro una grande squadra ma lo siamo pure noi. E in campionato? E' molto lungo, ancora. E la partita di Torino? Lì la Juve è sembrata più forte...Però nel primo tempo, la Juve ha fatto ben poco. Tu l'anno scorso sei stato l'uomo della Coppa Italia...Io voglio far gol sempre.

 

Destro a Sky: 4 gol in 6 partite, sei il vero rinforzo della Roma? Rinforzo no, facevo parte di questa squadra, l'importante era tornare in questo gruppo. Ottima reazione dopo la Juve... Abbiamo fatto un grandissimo campionato fino ad oggi, non è la partita di Torino che ci butta giù. Cosa ti ha impressionato di più della partita di oggi? Giochiamo un bel calcio e ci sono molte occasioni da gol. Martedì c'è la Juve, non è una rivincita? Non è una rivincita, sarà una grandissima e una bellissima partita, dobbiamo mettercela tutta come sempre. Quanto ti manca per arrivare al 100%? Io mi sento molto bene, il 100% dopo 8 mesi che stai fermo non so quando arriverà, l'importante è stare bene e far bene Se ti dico Brasile cosa mi rispondi: vacanza o Mondiale? Il sogno è il Mondiale uno ce la mette tutta, ma devo concentrarmi prima con la Roma e far bene con la Roma.

 

Destro a Roma Channel: Grande soddisfazione tutti questi gol per te dopo il rientro...Potevo farne un altro, uno me lo hanno annullato... il mio obiettivo è fare gol. L'area distesa che hai è frutto dei gol? Sono stato tanto fuori, ora sto bene. Tu eri subito dietro Gervinho pronto...Credo abbia cercato il tacco, poi è andata bene e ho segnato io. Pressione a Juve e Napoli? La pressione non la devono avere, ma noi stiamo facendo un grande risultato.

 

Castan in Mixed Zone: Bastos? Cosa può dare alla Roma? E' forte, e aspettiamo per vedere. Dopo che arriverà, bisognerà lavorare tutti insieme. Nessun gol subito nelle ultime tre gare. Tutto è tornato alla normalità. Martedì c'è la Juve... Sarà una bella partita.

 

 

Castan a Sky: Prestazione impeccabile con Benatia. Dopo la sconfitta con la Juve 8 gol fatti 0 subiti...Grazie, penso che quella sconfitta non è andata bene, ma stiamo bene con la testa, il mister ci dice sempre che una grande squadra deve vincere subito dopo una sconfitta, ora andiamoci a preparare per la gara contro la Juve. State tenendo il passo...Si lavoriamo, sappiamo quanto siamo forti, adesso possiamo fare bene il nostro lavoro con tranquillità, ora andiamo a prenderli in Coppa Italia. Lo conosci Bastos, cosa pensi potrà portare alla Roma? Io non lo conosco come persona adesso non so se lui viene, ma siamo concentrati sul nostro lavoro, queste cose lasciamole alla società che sta facendo un grande lavoro, è un giocatore forte. Il Mondiale? Felipao mi ha chiamato per la prima convocazione poi ho avuto infortunio al ginocchio e non mi ha più chiamato, ma io sono qui, la mia testa è alla Roma poi vedremo che succederà, il Brasile ha tanti giocatori forti.

 

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom