La Squadra

ROMA-MANCHESTER CITY, LE INTERVISTE GARCIA: "Esperienza e rosa di livello più alto fanno la differenza" BALDISSONI: "Lo scudetto rimane l'obiettivo"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-12-2014 - Ore 23:10

|
ROMA-MANCHESTER CITY, LE INTERVISTE GARCIA:

Su Insideroma tutte le parole dei protagonisti giallorossi di Roma-Manchester City:

GARCIA A SKY: "La partita fino al gol di Nasri era molto equilibrata, abbiamo avuto occasioni clamorose come con Holebas. A volte il palo ti aiuta, altre volte no. Il City però ci ha affrontato al meglio. Noi abbiamo fatto il nostro gioco, anche se Gervinho era poco sostenuto. Sul primo tempo non siamo stati in difficoltà, ma non possiamo lasciare calciare da fuori giocatori esperti come Nasri. I giocatori subentrati? Abbiamo preso un colpo mentale con il gol, anche con la vittoria del Bayern contro il CSKA. Questo un po' ci ha ammazzato, e fare 2 gol al City non è facile. Esperienza? Certo, questo fa la differenza. Ma noi dobbiamo migliorare su alcuni punti e forse rinforzare la rosa per alzare il livello. Ma visto i fatturati delle squadre è una cosa normale. De Rossi? Meglio lasciarlo tranquillo, lo volevo mettere in campo per proteggere il risultato, ma c'è stato il gol del City. Champions? Sappiamo come tornarci, ora vogliamo fare un grande campionato a cominciare da domenica e giocare al meglio l'Europa League".

NAINGGOLAN A MEDIASET: "Amarezza? Sì, ci credevamo. Perdere così fa male, abbiamo creato e fatto una buona prestazione. Siamo stati sfortunati con il palo di Manolas e altre occasioni. Ora puntiamo tutto sulla scudetto e andare avanti in Europa League. Abbiamo fatto un bel percorso in Champions League, ci dispiace lasciarsi ma andiamo avanti".

LJAJIC A SKY: "Molta delusione per il gol mancato? Ho fatto una bella azione ma ho tirato male. Ero molto arrabbiato con me stesso, ma vado avanti. Era un girone forte, la Roma ha giocato bene oggi così come nelle altre partite tranne nel 7-1. Cosa è mancato? Forse esperienza, ma abbiamo creato molte occasioni. E' mancato il gol, a loro è andata bene. Ansia? Non l'abbiamo avvertita, abbiamo fatto il nostro gioco, tenuto palla il possibile, ma poi il primo gol ha cambiato la partita".

PELLEGRINI A SKY: "Soddisfatto di aver battuto la Roma a casa sua. Una grande vittoria anche dal punto di vista del gioco. A parte i primi minuti siamo stati bravi a salire e pressare la Roma alti. Abbiamo sempre avuto fiducia nella qualificazione. Abbiamo reagito al meglio".  

JOVETIC A SKY: "Esperienza? Secondo me il secondo tempo abbiamo giocato bene, nel primo così così. Oggi abbiamo reagito da grande squadra e giocato bene. Salto di qualità? Sicuramente questa partita aiuta a farlo. Crediamo di poter andare avanti in Champions. Ljajic? Ha giocato molto bene, è stato il migliore della Roma. L'occasione se l'è cercata lui, ha sbagliato solo il tiro". 

BALDISSONI A SKY: "Ci siamo giocati la partita alla pari, qualche occasione e qualche centimetro può fare la differenza. Non ci ha detto bene in alcune occasioni. Sappiamo quali sono i nostri obiettivi, vincere qualche trofeo, lo scudetto al primo posto. Per questo non ci disperiamo e andiamo avanti".

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom