La Squadra

ROMA-MILAN, LE INTERVISTE- GARCIA: "Due punti persi, mancava la creatività di Pjanic" BALDISSONI: "Pensiamo al calcio e meno agli episodi"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-12-2014 - Ore 23:00

|
ROMA-MILAN, LE INTERVISTE- GARCIA:

Tutte le parole dei protagonisti giallorossi di Roma-Milan su Insideroma...

Morgan De Sanctis e Mexes in zona mista: Clicca qui per vedere le Video Interviste

INTERVISTE POST-MATCH

GARCIA SKY: "Passo indietro? Sono due punti persi, abbiamo avuto occasioni per segnare ma mancava la creatività di Pjanic. C'è mancato un po' di fantasia. C'era un rigore per noi però. Il Milan ha giocato bene, ma a noi è mancato quel pizzico in più di creatività. Rigore? O mettiamo giudice d'area per prendersi le responsabilità o non li mettiamo più. Florenzi? Una scelta mia, non mi pento. Gervinho isolato? Corre molte e accelera, scarta. Gli altri per seguirlo devono fare un po' di più, ma Diego Lopez ha fatto grandi parate. Finalmente arriva la sosta, è la benvenuta. Ci possiamo riposare e recuperare le energie. Troppi passaggi sbagliati? Sia per nostra colpa sia per bravura loro. Difendevano stretti anche a centrocampo, ci è mancata l'inventiva e giocare tra le linee. Abbiamo allargato poco il gioco. 2015? Siamo in corsa in 3 competizioni, le giocheremo tutte per vincere. I giocatori torneranno con la voglia di vincere e fare bene".

BALDISSONI ROMA TV:

"Di qualche episiodio se ne sta discutendo… Qual è la linea della Roma?

La Roma deve pensare a giocare un buon calcio, gli episodi fanno parte del gioco. Non possiamo controllare tutto, come gli avversari e la sfortuna. In questo ci mettiamo anche la svista dell’addizionale, ma dobbiamo pensare al calcio.

Un anno importante

Un anno di successi e di buone cose realizzate, ma che segue la costruzione di questo progetto. Il presidente Pallotta ricorda che siamo solo al primo inning, il prossimo anno ci vedrà ancora al lavoro, sperando di essere protagonisti.Comunque schiacciare il Milan, che è venuto con timore reverenziale, indica che la Roma resta la protagonista del campionato. Speriamo di aver recuperato i 3 punti dalla Juve prima ancora dello scontro. La Roma una grande squadra e deve giocare con la consapevolezza di esserlo. Il campionato è lungo e non è cambiato un nostro obiettivo

Anno solare straordinario

Siamo contenti di quanto abbiamo già realizzato ma non è sufficiente e non ci sentiamo appagati, siamo pronti a fare di più.

DE SANCTIS SKY: "Il Milan ha fatto un'ottima partita, sono in un buon momento, noi potevamo essere più lucidi dopo l'espulsione. Rimane il rammarico per non averne approfittato. 35 punti non sono un bottino da poco. La strada è ancora lunga, nelle ultime partite casalinghe ci siamo fermati ma abbiamo tempo per recuperare e rilanciarci".

DIEGO LOPEZ SKY: "Contento di essere al Milan, sto vivendo un buon momento qui. Il terzo posto è alla nostra portata, ma vedremo partita dopo partita. I tiri di Gervinho? Sono stato anche fortunato, ma ho cercato di parare al meglio".

INTERVISTA FINE PRIMO TEMPO

MAICON SKY: "Arbitro? Non stavo parlando con lui dell'episodio da rigore. Stiamo facendo bene, ma dobbiamo essere più cattivi e colpire nelle occasioni da gol. Do sempre il 100 per cento per la squadra, avevo avuto qualche problema prima ma durante la partita no".

KEITA SKY: Bilancio su questo inizio in giallorosso? Bene perchè al momento siamo secondi, anche se la Juve è avanti 4 punti. Oggi faremo di tutto per vincere. Se la squadra ce la fa a vincere vuol dire che siamo in momento perfetto...

SABATINI SKY: Caso Garcia-Marassi? Garcia è rammaricato. E' stato un episodio increscioso. Si è pentito di aver ceduto Menez? Jeremy è un grande giocatore ma non mi sono mai pentito di cederlo perchè mi ha chiesto senza riserve di andare via.

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom