La Squadra

ROMA-VERONA, le tattiche: occhio all'asse Maicon-Totti

condividi su facebook condividi su twitter Di: Eduardo Barone 01-09-2013 - Ore 12:48

|
ROMA-VERONA, le tattiche: occhio all'asse Maicon-Totti

Non ci dovrebbero essere particolari sorprese nell' undici che Rudi Garcia schiererà in campo questo pomeriggio contro il Verona. L'unico dubbio riguarda l'ala sinistra, che vede un ballottaggio tra Gervinho e Ljajic, che potrebbero in pratica fare una staffetta. In alternativa il mister potrebbe allargare Totti a sinistra e inserire Borriello punta centrale. C'è da vedere se l'asse Maicon-Totti possa riconfermarsi  come quello di Livorno, dove è sembrato ben oliato e letale. In difesa la coppia Benatia-Castan ha un avversario "perfetto" per le sue caratteristiche. I due patiscono la velocità, ma Toni è centravanti poco mobile: il duello sarà sulla fisicità.

Qualche scetticismo su Balzaretti, che per il momento è sembrato quello dell'anno scorso (cross imprecisi, molti passaggi sbagliati), ma per tornare quello di Palermo e della Nazionale non ci vuole molto. A centrocampo la Roma è al sicuro. Con la probabile presenza di Strootman a sostituire Bradley come intermedio  il reparto centrale è ancora più di qualità.

In attacco sarà interessante vedere se Florenzi saprà ripetere la partita di Livorno. La sua nuova posizione porta la firma di Garcia e al momento sembra gli stia dando ragione; i suoi guizzi sono preziosi e potrebbero mettere in difficoltà la difesa veronese. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom