La Squadra

Sabatini in Inghilterra, squadra via al tour

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-07-2015 - Ore 20:00

|
Sabatini in Inghilterra, squadra via al tour

Un blitz in Inghilterra per dare una scossa al mercato della Roma, pericolosamente in stallo se paragonato a quello delle rivali. Walter Sabatini lo sa e così, alla vigilia della partenza della squadra per la tournee estiva in Australia e Indonesia, è sbarcato a Manchester per incontrare il City e discutere dell'acquisto di Edin Dzeko. L'attaccante bosniaco è il nome in cima alla lista dei desideri, ma portarlo nella Capitale non sarà facile. I Citizens non sembrano disposti a scendere sotto la richiesta di 20 milioni, cifra che Sabatini sta cercando di limare. Le parti sono ancora distanti e, dopo aver messo sul piatto 10 milioni, l'obiettivo sarebbe quello di provare a chiudere nei prossimi giorni intorno ai 15 oppure strappare al club britannico un accordo sulla base di un prestito oneroso, con obbligo di riscatto tra un anno. Con Dzeko, invece, l'accordo è stato raggiunto da tempo (tanto che si sarebbe già informato sui numeri di maglia liberi): quinquennale da 4,5 milioni netti più bonus. In attesa della fumata bianca da Manchester potrebbe arrivare quella da Londra per la cessione di Destro al West Ham. L'attaccante, che preferirebbe la Fiorentina, alla fine potrebbe accettare il trasferimento in Premier dopo aver rifiutato quello al Monaco. Per la Roma sarebbe una cessione preziosa visto che permetterebbe di incassare circa 12 milioni. Per monetizzare, e liberare anche le caselle da extracomunitario, ci sarebbero poi Gervinho e Doumbia: sul primo c'è un timido interesse sempre del West Ham (ma il club inglese ha smentito sul suo sito web), mentre il secondo al momento non sembra nel mirino di nessun club. Per questo i due ivoriani sono stati regolarmente inseriti nella lista dei convocati per il tour estivo (stesso discorso per Destro e Romagnoli nonostante le trattative in corso) che scatterà domani pomeriggio. Sull' aereo che porterà i giallorossi a Melbourne ci saranno anche i Nazionali (unica eccezione Ibarbo che raggiungerà i compagni il 20 luglio per le ferie post Coppa America), compresi Keita e Nainggolan, entrambi freschi di rinnovo. Il maliano si è legato alla Roma per un'altra stagione (con un contratto invariato a un milione), mentre il mediano belga resterà nella Capitale fino al 2020 avendo firmato un prolungamento quinquennale a 3,5 milioni di euro più premi. «Sono molto contento di essermi legato a questa società per vincere e darò il massimo per questa maglia per ripagare la fiducia riposta in me - le parole del Ninja -. L'obiettivo di quest'anno? Spero finalmente di poter vincere lo Scudetto o almeno un altro titolo». 

Fonte: ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom