La Squadra

SAMPDORIA-ROMA, LE INTERVISTE. Benatia:"Siamo una grande squadra, dobbiamo continuare così".Garcia:"Gruppo fantastico.Scudetto? Non capisco la domanda..." Gervinho:"Puntiamo in alto"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-09-2013 - Ore 09:55

|
SAMPDORIA-ROMA, LE INTERVISTE. Benatia:

Tutte le interviste di Sampdoria-ROMA. Ecco le parole dei protagonisti:

PRE-PARTITA

Marco BORRIELLO a Sky: 
Avete metabolizzato l'effetto derby? Quale sarà l'approccio stasera?

Non c'è stato neanche il tempo di festeggiare che si gioca subito. Ci siamo allenati bene e stasera penseremo a vincere. Al record non ci pensiamo, vogliamo solo stare lassù

 

INTERVISTA FLASH POST-PARTITA

 

BENATIA A SKY

 

Primi in classifca da soli, non era mai successo...

C'è sempre una prima volta a tutto. abbiamo dimostrato di essere una grande squadra. La Samp ci ha messo in difficoltà ma fino alla fine abbiamo fatto il nostro calcio ed il gol è arrivato. Guardiamo sempre avanti.

 

 Miglior difesa del campionato, qual è il segreto?

 Lavoro di squadra, una grande cattiveria, abbiamo ricevuto tante critiche prima dell'inizio e stiamo dimostrando a tutti quanto valiamo. cinque partite comunque sono poche, dobbiamo continuare cosi.

 

Perchè venite fuori al secondo tempo?

L'avversario ci mette in difficoltà, tutti dietro, poi nel secondo tempo si aprono più spazi.

 RUDI GARCIA A MEDIASET

 

E' entrato nella storia. 5 vittorie su 5 all'esordio
Fa piacere, ma la cosa piu importante è entrare nella storia a fine stagione. Abbiamo vinto 5 partite, non dimentico che abbiamo fatto 3 partite fuori casa. Il merito è dei giocatori, ho un gruppo fantastico

 

Il campionato non si gioca ma si vince come il derby?
E' presto per fare un bilancio, lo faremo dopo 10 partite. E' un buon inizio

 

In francese scudetto come si traduce?
Scusa, non capisco la domanda...

 

L'espulsione?
Non ho detto niente di scorretto ma non è la cosa più importante. Forse è stato il miglior primo tempo della stagione

 

Si aspettava di fare un gruppo così forte in così poco tempo dopo tutti i problemi della scorsa stagione?
Io ho sempre detto che la cosa più importante è guardare avanti, non il passato. L'entusiasmo che hanno a giocare insieme mi piace molto ed è una cosa importante per il futuro

 

 Totti è partito dalla panchina
Tutti quelli che entrano lo fanno con la voglia di aiutare la squadra. Mi sono piaciuti anche Borriello, Marquinho, Dodò

 

Benatia poteva fermarsi e chiedere il rigore, invece ha segnato. Questo è indicativo dell'approccio che i giocatori hanno.
Ognuno dà il massimo. E' come un simbolo quello che ha fatto gol Mehdi, c'era rigore ma ha voluto fare di più per segnare

 GARCIA A ROMA CHANNEL

Mister, ha dovuto assistere alla partita dalla tribuna

 L'importante è la vittoria, mi piace questo gruppo, il merito è tutto loro. 

Una partita che la Roma ha saputo gestire con pazienza

Il lavoro nel primo tempo serve sempre nel secondo. La Samp oggi ha giocato forte, con il cuore. Tutto il merito è dei miei ragazzi, non era facile

Perchè è stato espulso?

Non ho detto niente di scorretto, ma non è importante. L'importante è che abbiamo fatto bottino pieno

Nella ripresa la Roma ha saputo soffrire con la Samp che ha alzato il ritmo. 

Vero, ancora una volta il merito è di tutta la squadra. Morgan, Benatia, Maicon e spero che l'infortunio non sia grave, sono contento di Borriello e Dodò, questi ragazzi danno tutto per i compagni e questo è importante

Come si fa a tenere tranquillo l'ambiente?

Lo so, alcuni mi hanno detto che siamo nella storia della Roma per le 5 vittorie consecutive. Io preferisco entrare nella storia della Roma a fine stagione, adesso è presto.

 

GERVINHO A ROMA CHANNEL

 

Roma prima in classifica
Stiamo facendo molto bene, abbiamo giocatori di alto livello. Avrete la possibilità di conoscere bene Garcia e sia lui, sia il club hanno obiettivi molto alti

 

Sensazioni per il primo gol con la Roma
Tatticamente già conoscevo il modo di giocare di Garcia e mi piace molto perché dà la possibilità agli attaccanti di muoversi e questo facilita il lavoro di tutta la squadra. Per il gol sono molto contento, spero sia il primo di una lunga serie ma non è il mio obiettivo principale. Io penso ad inserirmi, conoscere i miei compagni e farmi conoscere da loro.

 

Ti aspettavi di giocare subito così tanto? 
Speravo di giocare il più possibile e più un giocatore ha la possibilità di giocare e più può entrare in forma. Sono stato facilitato dal fatto che l'allenatore già mi conoscesse.

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom