La Squadra

SAMPDORIA-ROMA, LE PAGELLE. Giallorossi sottotono: deludono Ljajic e De Rossi, si salvano Mapou, Holebas e Gervinho

condividi su facebook condividi su twitter Di: Vincenzo Nastasi 25-10-2014 - Ore 22:33

|
SAMPDORIA-ROMA, LE PAGELLE. Giallorossi sottotono: deludono Ljajic e De Rossi, si salvano Mapou, Holebas e Gervinho

Una gara sottotono quella della Roma, che non va oltre lo 0-0 in casa della Samp. La sconfitta col Bayern sembra infatti aver prosciugato le forze dei giallorossi, che sono ora chiamato al riscatto mercoledì sera contro il Cesena.
Queste le pagelle dei giallorossi:

De Sanctis 6: Non subisce gol ma, soprattutto nel primo tempo, si concede qualche distrazione di troppo non chiamando le uscite.

Torosidis 6: Meno offensivo di Holebas, l’altro terzino greco si dedica più alla fase di copertura, pur con qualche affanno.

Mapou 6,5: Tocca a lui stasera tenere su la difesa giallorossa. Oltre ai recuperi però, il centrale si sobbarca spesso i compiti di impostazione non sfigurando.

Astori 5,5: Qualche incertezza per l’ex Cagliari, che benefica spesso dell’aiuto del compagno di reparto nei recupero.

Holebas 6,5: Buona la prova del terzino sinistro, che spinge e copre senza sosta.

De Rossi 5: Non è serata per Daniele. Fuori dalla manovra e assente dalla fase di costruzione del gioco, collezione non pochi errori.

Nainggolan 6: Mette in campo la solita concretezza. La grande voglia però non gli consente di incidere in maniera decisiva.

Florenzi 6: Per poco non sblocca la gara della Roma sul finale, quando Romero si immola prendendo il suo colpo di testa. Per il resto, grande corsa ma la sua spinta è leggermente sacrificata dalla collocazione tattica, che lo ha visto per gran parte della gare confinato a centrocampo.

Ljajic 5,5: Ancora una prestazione sottotono per il serbo. Non trova le misure e non incide nella fase offensiva, dove risultano più determinanti i colleghi di reparto.

Gervinho 6,5: L’unico giallorosso veramente pericoloso, grazie alle accelerazioni. Un palo e un altro paio di occasioni segnano la sua prova.

Totti 6: Tanto impegno per il capitano, ma poca l’efficacia in fase offensiva.

Pjanic 5,5: Entra per cambiare il ritmo della gara, ma non ci riesce.

Destro 5: Non si vede e non si sente nei pochi minuti che lo vedono in campo.

Iturbe 6: Pochi i giri di orologio a sua disposizione, ma è protagonista di un paio di buoni scatti, provocando anche un cartellino giallo tra le fila rossoblù.

Fonte: Vincenzo Nastasi - InsideRoma.com

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom