La Squadra

Serie A, 3/a giornata: il Cagliari dell’ex Zeman fa visita alla Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-09-2014 - Ore 15:10

|
Serie A, 3/a giornata: il Cagliari dell’ex Zeman fa visita alla Roma

Continua la serie A, arrivata alla sua terza giornata e che vedrà, oltre al big match Milan-Juventus, anche Roma-Cagliari. Periodo di grazia per i romanisti, primi in campionato insieme ai rossoneri e ai bianconeri, dopo le vittorie su Fiorentina ed Empoli, e sempre più lanciati anche nei pronostici delle scommesse sul calcio betfair. La corazzata giallorossa è reduce, inoltre, dal successo all’esordio in Champions League contro il CSKA Mosca, un perentorio 5-1 maturato grazie alle reti di Iturbe – per lui primo gol con la sua nuova maglia – Maicon, Ignashevich e la doppietta di uno scatenato Gervinho, mattatore anche in serie A. Bottino magro invece per il Cagliari: la squadra del tecnico ceco arriva dal pareggio per 1-1 contro il Sassuolo fuori casa e la sconfitta interna per mano dell’Atalanta per 2-1. Il Cagliari inoltre non vince in campionato da 5 turni, segnando una sola volta e subendo 10 reti.

Spulciando tra gli annali degli esperti di scommesse sul calcio di questo sito, risulta che i precedenti tra Roma e Cagliari sono 35, con i romanisti in vantaggio in fatto di successi, 16 a 4, 15 i pareggi. Se andiamo ad analizzare i precedenti in toto si sale a quota 80 e il bilancio si fa meno netto in favore della Roma: 31 vittorie per i giallorossi contro le 23 del Cagliari, mentre in 26 occasioni la gara si è conclusa in parità. L’ultimo precedente risale alla giornata n 13 del girone di andata della stagione 2013/14 con il pareggio squadre per 0-0. La vittoria più larga dei padroni di casa risale alla stagione 2004/2005 e si concluse con il punteggio di 5-1 e le reti di Dellas, Totti, Perrotta, Suazo e la doppietta di Montella. Per  ritrovare la miglior vittoria del Cagliari bisogna fare un salto indietro, campionato 68/69, un 4-1 firmato Taccola, doppio Riva e doppio Brugnera. Novanta sono le reti segnate in soli 35 incontri all’Olimpico, segno di una tradizione di grande spettacolo per ciò che concerne i risultati: 55 sono targate Roma, e le restanti 35 ad opera dei sardi. Anche in virtù del fatto che la Roma ha raccolto un solo punto nelle ultime tre sfide di Serie A all’Olimpico contro il Cagliari, dopo che era rimasta imbattuta nelle precedenti 27, il pronostico non è del tutto scontato in favore dei padroni di casa.

Per le prima volta Zdeněk Zeman incontrerà la sua ex squadra, guidata l’ultima volta solo per un anno, ed esonerato alle 23esima giornata con i giallorossi ottavi in classifica. “Tornare a Roma significa tornare a casa, da 20 anni abito a Roma. Sulla partita posso dire che stiamo cercando di imparare a giocare al calcio. La Roma sa già come si fa e per giocarcela dovremo fare qualcosa in più rispetto a quello che riusciamo a fare in questo momento sono state le sue parole rilasciate in una recente intervista, dove non ha fatto mancare anche un suo commento su Garcia: “E’ bravo, e lo ha dimostrato dal primo giorno dello scorso anno, partite consecutivamente non le vinci per caso. Poi ha pagato qualche infortunio. Ma quest’anno la rosa è ancora più ampia e forte. I 16 punti di distacco dalla Juventus nell’ultima stagione sono tanti, ma il gap secondo me è adesso colmato, la Roma parte alla pari per vincere lo scudetto".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom