La Squadra

Spalletti: "Si diceva che fossi il male della squadra, ma della Roma in Europa non ho più sentito parlare"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-09-2013 - Ore 11:58

|
Spalletti:

"Anche alla Roma si diceva che bisognava fare di più, che ero quello che disturbava la crescita della squadra. Poi, dopo quattro anni, io sono andato in altre città europee, mi sono informato, ma della Roma non ho più sentito parlare. E questo mi dispiace, mi dispiace molto. Effettivamente speravo avessero ragione i tiratori scelti, secondo i quali ero io che limitavo la crescita della squadra".
Queste le parole di Luciano Spalletti, ex tecnico della Roma ora allo Zenit San Pietroburgo, rilasciate alla fan page ufficiale dei tifosi italiani della squadra russa.

Fonte: Tuttomercatoweb

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom