La Squadra

Terzo giorno a Pinzolo. Dzeko giganteggia e Totti recupera

condividi su facebook condividi su twitter Di: Davide Aprilini 11-07-2016 - Ore 23:35

|
Terzo giorno a Pinzolo. Dzeko giganteggia e Totti recupera

DAL NOSTRO INVIATO A PINZOLO DAVIDE APRILINI - Nella terza giornata del ritiro di Pinzolo la squadra è scesa nuovamente in campo con una doppia seduta. Gli spettatori presenti sono in sensibile aumento rispetto le giornate passate, se ne contano circa 1800, anche se uno degli assessori della cittadina che ospita la squadra giallorossa ha detto che ad oggi sono presente in loco circa 3000 supporter.

EDIN DZEKO SERENO MA GRINTOSO – Continuano ad arrivare ottime notizie dal fronte Dzeko, in allenamento autore di reti importanti e in molti casi belli e difficili. Oltre ai gol, anche un lavoro di sponda importante, punto di riferimento vero per i compagni di squadra, così come è stato sottolineato anche dal giovane Soleri. Il bosniaco sul palco della presentazione della squadra ha dichiarato: “Mi sento molto bene, l'ultima è stata una difficile stagione ma voglio fare bene nella prossima”. Al pubblico non sono sfuggite le buone prestazioni in allenamento e il grande impegno dell'ex Manchester City che sta facendo ben sperare i tifosi giallorossi.

INDIVIDUALITA' E GIOVANI – Spiccano Ponce e Ricci. Il primo per gol e movimenti in campo, il secondo per un fantastico gol di 'scorpione' e per essere una spina nel fianco con i suoi dribbling rapidi nello stretto. Seck appare ancora un oggetto grezzo, ma giorno dopo giorno sembra dimostrare di esser consapevole delle proprie qualità e dei suoi mezzi. Di Livio, Soleri, D'Urso & co. Sono spesso acclamati dal pubblico che con amore non dimentica il recente scudetto primavera.

IL CAPITANOFrancesco Totti è apparso quest'oggi decisamente più sereno, in vena di scherzare. Procede correttamente il suo recupero da un risentimento muscolare alla coscia destra, tanto da fargli nuovamente accarezzare il pallone durante la sessione pomeridiana. Totti che è stato grande protagonista anche della serata di presentazione in Piazza San Giacomo, dove è stato protagonista di diversi siparietti con Mauro Baldissoni, Luciano Spalletti e i compagni di squadra.

IN CAMPO – In partitella Luciano Spalletti sembra proporre un 4-2-3-1 camaleontico, cioè pronto a mutare ed evolvere a seconda delle circostaze. Gyomber torna finalmente a fare il centrale difensivo, mentre Palmieri viene spostato sull'out di destra. Gerson, oggetto di grande curiosità dal punto di vista tattico viene utilizzato come mezzala. Il brasiliano tenta molte verticalizzazione e conclusione dal limite. In campo aperto mostra una grande visione di gioco. I giovani provenienti dalla primavera sembrano essere a loro agio e la condizione fisica dell'intero gruppo appare buona. Gli allenamenti in campo sembrano godere spesso di una discreta intensità. Stupisce invece la grande decisione negli interventi, i giocatori non si fanno molti problemi ad affondare nei contrasti, a testimonianza del grande impegno e dell'intensità che i singoli vogliono mostrare a Luciano Spalletti. In netta crescita anche Juan Manuel Iturbe, autore di un gol in partitella esteticamente e balisticamente impeccabile. Molto bene anche Paredes seppur richiamato più volte da Spalletti per giocare il pallone nel modo più veloce possibile. I giallorossi si ritroveranno in campo domai mattina, nel pomeriggio confermato il 'Foot-Golf' in una località nei pressi di Pinzolo.

Fonte: INSIDEROMA.COM - DAVIDE APRILINI

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom