La Squadra

TORINO-ROMA, Le probabili formazioni: tornano Burdisso, Maicon e Florenzi. In attacco possibile staffetta con Ricci o Caprari

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-11-2013 - Ore 18:30

|
TORINO-ROMA, Le probabili formazioni: tornano Burdisso, Maicon e Florenzi. In attacco possibile staffetta con Ricci o Caprari

«Domani rientrerà Burdisso, un professionista vero, che si allena come non ho mai visto fare a un calciatore, ma dico a Ricci e Caprari di tenersi pronti, perché potrebbe essere arrivato il momento di dare una mano alla squadra». Rudi Garcia denunciava così, ieri mattina in conferenza stampa, una qualche emergenza nel reparto offensivo in vista di Torino-Roma. La chiamata alle armi dei due giovani giallorossi era infatti l’esito di un discorso più ampio relativo proprio alle assenze di Totti e Gervinho. «Ho poca scelta in attacco – aveva sentenziato poco prima il tecnico francese – e per questo non dimentico che Borriello e Ljajic, due che hanno giocato poco e hanno bisogno di accumulare minuti, non possono giocare tre partite di fila senza fermarsi».
Li ha dati lo stesso Garcia quindi gli indizi per provare a intuire la formazione che questa sera scenderà in campo contro il Torino.
In difesa, come detto, non ci sarà Leandro Castan (che sconta la squalifica dovuta alla diffida contro il Chievo). Al suo posto tornerà dal primo minuto Burdisso, che accanto a sé trovera Benatia (altro diffidato) e ai lati Maicon (che rientra al posto di Torosidis) e Balzaretti, a protezione di Morgan De Sanctis.
Stakanovismo puro invece a centrocampo, dove giocheranno ancora De Rossi, Strootman e Pjanic, che però, a gara in corso, potranno beneficiare delle energie fresche di Michael Bradley.
In attacco invece le vere novità rispetto alla sfida col Chievo. Tornerà infatti dal primo minuto Alessandro Florenzi (l’assist-man di Borriello giovedì sera), che si sistemerà accanto a Ljajic e all’attaccante napoletano. Occhio però alla staffetta: Marquinho non ha convinto più di tanto contro i gialloblù e potrebbe quindi essere giunto il momento di Ricci o Caprari. A gara in corso infatti, per dare un po’ di respiro a Ljajic e Borriello, almeno uno dei due potrebbe entrare (se risultato e condizioni lo permetteranno), per l’esordio assoluto in questa stagione.

Fonte: Vincenzo Nastasi - InsideRoma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom