La Squadra

VISTI DALLA CURVA, Roma-Bursaspor 1-1

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-07-2013 - Ore 10:27

|
VISTI DALLA CURVA, Roma-Bursaspor 1-1

Sono le cinque di pomeriggio di una domenica di estate. Non puoi far a meno di pensare ai Tuoi Colori che stanno per scendere in Campo lontano dalla propria Città. Non importa che non ci siano punti da conquistare, c'è sempre una Storia da rappresentare, una Maglia da onorare e chi la ama da rispettare. La partita inizia e cerchi di ascoltare in cori in sottofondo seguendoli idealmente. La palla ora scivola sull'erba di Brunico e azione dopo azione cominci anche a renderti conto che battere il Bursaspor non sarà proprio facile.
Un tiro al volo ti fa pensare al gol. Poi una punizione dal limite. Il tiro verso la porta supera la barriera, ma finisce fuori. Il primo tempo scivola via 0 a 0 e vorresti più convinzione. Quando si riparte speri in un secondo tempo con più voglia. Ad un tratto la palla viaggia veloce nella Tua metà campo. Il cross è preciso e ti ritrovi sotto. 0-1. Il Bursaspor tiene ma questa volta vedi una reazione. Una punizione colpisce la barriere e quella successiva finisce sulla mano di un difensore. Rigore.
Il tiro è preciso e si torna in parità. 1-1. Ora bisogna insistere perchè l'obiettivo deve essere sempre la vittoria, anche e soprattutto in questo periodo. Poche volte è stato così difficile ripartire. Il 26 Maggio non lo hai dimenticato e non lo farai. Non meritavi quello, ma lo hanno fatto nel peggior modo possibile. Ora pretendi rispetto e se lo devono guadagnare, Loro, a cui presti la Maglia tutte le settimane. Intanto la partita continua e azione dopo azione arriva il fischio finale. 1-1. La partita finisce ma non la Tua giornata, che continua da quello striscione dietro la porta "22 LUGLIO 1927: UN AMORE CHE NON CONOSCE SCONFITTE"...

Fonte: Alessandro Capone - Insideroma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

fabio 23/07/2013 - Ore 20:02

bisogna ricominciare con la cattiveria giusta e lottare sempre e comunque....

chiudi popup Damicom