Rassegna Stampa

Il malumore di Digne: «Una grande squadra battuta da una “solo” buona»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 01-11-2015 - Ore 08:21

|
 Il malumore di Digne: «Una grande squadra battuta da una “solo” buona»

IL MESSAGGERO-ANGELONI-«L’Inter è una buona squadra, la Roma una grande squadra», non prende benissimo la sconfitta Lucas Digne e mette subito in chiaro le cose. Sconfitta immeritata, è il refrain che rimbomba dalla pancia di San Siro. Lo sostiene Garcia, gli fa eco il francesino, pure stavolta tra i migliori in campo. «Una sconfitta che brucia, un peccato. Non siamo riusciti a concretizzare le occasioni da gol ». Una Roma stranamente imprecisa, ma là dietro,come al solito, si distrae. «Qualcosa va corretto, chiaro ma nell'azione del gol di Medel ognuno era sul suo uomo, forse un po’ tutti troppo bassi. Alla fine siamo stati solo sfortunati. Starà a noi riscattarci con il Leverkusen. L’Inter così arroccata? È il loro gioco,ma non ci siamo fatti sorprendere dal loro contropiede: abbiamo solo subito tiri da fuori. Se giocheremocosì, ne vinceremo tante».

Vincere. È il pensiero pure del dg Mauro Baldissoni. «Il nostro percorso dovrà portarci a quell’obiettivo. Riuscirci dipenderà da tanti fattori. Dzeko? È un campione, i gol arriveranno». Domenica c’è il derby e la Roma lo giocherà senza Pjanic (squalificato), con la speranza di ritrovare un De Rossi in buone condizioni. E in mezzo, intanto, c’è il Leverkusen, una brutta bestia.

Fonte: IL MESSAGGERO-ANGELONI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom