Rassegna Stampa

Morassut: «No allo stadio a Tor di Valle»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-02-2016 - Ore 08:22

|
 Morassut: «No allo stadio a Tor di Valle»

IL MESSAGGERO -  DE CICCO - Il progetto Tor di Valle entra nella campagna elettorale per le primarie del Pd. Il candidato sindaco Roberto Morassut ieri ha detto chiaramente che, fosse per lui, lo stadio e il gigantesco complesso di negozi, uffici e alberghi che Pallotta e il costruttore Parnasi vorrebbero realizzare sull’ansa del Tevere, non vedrebbe mai la luce. «È una contrarietà dovuta al tipo di scelta urbanistica - ha spiegato in un’intervista a Repubblica tv il deputato Pd - Il progetto può presentare diversi problemi da un punto di vista di localizzazione. Nel 2005 - ha ricordato - quando ero assessore, ci fu avanzata la proposta di costruire lo stadio della Lazio su un’area del Tevere a nord di Roma. Io mi rifiutai e ci fu anche una polemica abbastanza pubblica con i vertici della società. Ma l’area non era adatta».

Una considerazione che oggi vale per il progetto Tor di Valle, bloccato da mesi in Regione, e stroncato anche dal candidato della Sinistra, Stefano Fassina: «È solo una grande speculazione edilizia - aveva detto il parlamentare di SI - Ora il Pd dica cosa vuole fare». E ieri è arrivata la risposta di Morassut.

Fonte: IL MESSAGGERO - DE CICCO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom