Rassegna Stampa

Primavera, la Roma fa harakiri col Pescara

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-11-2015 - Ore 08:14

|
 Primavera, la Roma fa harakiri col Pescara

IL TEMPO-SCHITO-La nona giornata del campionato Primavera lascia a bocca asciutta le due squadre romane che, a sorpresa, escono entrambe sconfitte. Per i giallorossi arriva la prima sconfitta stagionale – oltre a quella rimediata in Youth League in casa del Bayer Leverkusen – contro il Pescara di Davide Ruscitti, ospite ieri all’«Agostino Di Bartolomei».

Il primo campanello d’allarme arriva dopo meno di 8 minuti, quando Grossi, confermato da Alberto De Rossi al centro della difesa al fianco di Marchizza, pecca d’ingenuità intervenendo in scivolata su Iorio al limite dell’area. Del Sole, dagli 11 metri, si fa ipnotizzare da Pop, che neutralizza il rigore. La scossa non basta ai giallorossi che, privi di Sadiq, Nura, D’Urso e Ciavattini, fanno fatica a rendersi pericolosi. Poco dopo la mezz’ora è Machin ad andare vicino al vantaggio con un doppio passo al limite dell’area e relativo sinistro stampato sull’incrocio dei pali.

Nella ripresa sono gli abruzzesi a passare in vantaggio sugli sviluppi di una punizione che Logoluso ribadisce in rete. Il passo falso non vale però l’addio alla vetta: l’Empoli ha infatti pareggiato 0-0 a Lanciano, perdendo la seconda posizione a favore del Frosinone che invece ha sconfitto il Crotone con un netto 3-1.

Continua a inseguire in classifica la Lazio, che non conferma la bella prestazione di Coppa Italia di quattro giorni fa. I ragazzi di Simone Inzaghi hanno l’occasione per sbloccare il risultato sul campo dell’Ascoli con un rigore affidato a Simone Palombi, ma l’attaccante biancoceleste tira debole ed è bravo Venditti, il portiere avversario, a chiudere la sua porta. Le reti per i padroni di casa arrivano tutte le ripresa. Prima Manara, poi Orsolini puniscono Matosevic e chiudono il risultato sul definitivo 2-0. Altra occasione persa.

Fonte: IL TEMPO-SCHITO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom