Rassegna Stampa

Notte di festa a Ponte Milvio. Cena e disco: paga Pjanic

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 05-04-2016 - Ore 07:27

|
Notte di festa a Ponte Milvio. Cena e disco: paga Pjanic

LA GAZZETTA DELLO SPORT - ZUCCHELLI - Prima la cena da «Met» a Ponte Milvio, poi la festa vera e propria in discoteca, al Gilda. Ma senza fare troppo tardi, perché in fondo ieri mattina a Trigoria c’era allenamento. Luciano Spalletti, per una volta, ha però chiuso un occhio e ha concesso ai suoi giocatori di fare un po’ più tardi dopo la vittoria nel derby. Molti ne hanno approfittato per raccogliere l’invito di Pjanic, che aveva chiesto a tutta la squadra di andare a cena fuori per festeggiare i 4 gol alla Lazio, ma anche i suoi 26 anni. Detto, fatto: prima di volare a Londra con la compagna per staccare un po’ la spina, il bosniaco ha offerto la cena a De Rossi, Nainggolan, Strootman, El Shaarawy, Keita, Uçan, De Sanctis, Szczesny, Dzeko, Zukanovic e Rüdiger. Al momento del dolce, sono arrivate due torte: una per il derby e l’altra per il compleanno, Miralem ha ovviamente soffiato su tutte le candeline.

QUATTRO SALTI - Dopo la cena, quattro salti (come ha scritto un tifoso postando un selfie su Instagram) in discoteca in centro, tra brindisi, canti, balli e le immancabili foto coi romanisti, e poi tutti a casa. In attesa della prossima festa: considerando come si era messa la stagione, di motivi per andare a cena fuori ce ne sarebbero parecchi.

Fonte: La Gazzetta dello Sport - Zucchelli

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom