Rassegna Stampa

Roma, si stringe per Vermaelen. Szczesny verso la conferma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-07-2016 - Ore 21:40

|
Roma, si stringe per Vermaelen. Szczesny verso la conferma

REPUBBLICA.IT - MONTI - Fra tre giorni l’inizio ufficiale della prossima stagione con il raduno a Trigoria. Da tre giorni, invece, l’avvio della campagna estiva di mercato: è atterrato nella capitale Gerson, il brasiliano chiamato a sostituire Pjanic come fantasista della rosa. Chi, invece, potrebbe legarsi presto al club giallorosso è Thomas Vermaelen: deciderà la dirigenza se accontentare le richieste del Barcellona per assicurarsi il partner di Manolas, già dai primi giorni di ritiro.

GERSON A FIUMICINO, PRONTO PER SPALLETTI - Il volo partito da Rio per lanciarlo nella sua nuova esperienza con la Roma, è atterrato nella capitale nel primo pomeriggio.Pochi minuti dopo le 15 il brasiliano Gerson ha salutato i tifosi (con un rapido “Forza Roma”) presenti a Fiumicino prima di recarsi in albergo, in compagnia del padre (e agente) Marcao. Giovedì risponderà alla convocazione del raduno a Trigoria, fisicamente già pronto per sostenere i carichi di lavoro previsti da Spalletti nel ritiro di Pinzolo (al via il 9, amichevole fissata il 17 luglio contro i russi del Terek Grozny): il classe ’97 – che durante le vacanze si è allenato duramente per reggere l’impatto con le metodologie di allenamento del tecnico toscano – potrebbe non riuscire, però, a salutare il connazionale Castan. Di ritorno dalle vacanze, il difensore si recherà nelle prossime ore a Genova per sostenere le visite mediche con la Sampdoria.

SI STRINGE PER VERMAELEN - Per un difensore in partenza, la società sta analizzando il piano economico necessario per concludere in breve tempo l’operazione Vermaelen: 8 milioni di euro il prezzo previsto dal Barcellona – che ha da poco ufficializzato Umtitit – per il centrale belga, suggerito a Sabatini dal suo compagno di nazionale Nainggolan. Una valutazione comunicata a Trigoria tramite l’agenzia di sport management che ne cura gli interessi, che, con l’occasione, ha ribadito la disponibilità del calciatore a ridursi l’ingaggio pur di trovare continuità in un contesto competitivo che possa assicurargli una maglia da titolare. Le attenzioni di Inter e Milan, sommate alla fretta dei giallorossi di consegnare a Spalletti una squadra quanto più strutturata – in vista del preliminare di Champions League di metà agosto – impongono decisioni repentine: l’affare, qualora la Roma scegliesse di percorrere tale soluzione, potrebbe concludersi già entro la fine di questa settimana.

SZCZESNY, UN ANNO ANCORA - Tempistiche piuttosto analoghe anche per quanto riguarda la conferma di Szczesny: il portiere polacco è la prima scelta di Luciano Spalletti nonostante l’arrivo di Alisson (7.5 mln), che verrà monitorato attentamente in ritiro per verificare al meglio condizione, tenuta e possibilità di ambire alla maglia da titolare. La trattativa con l’Arsenal, nel frattempo, è ad un punto di svolta: rinnovato il prestito (oneroso) di Szczesny, con diritto di riscatto fissato intorno ai 18 milioni. I prossimi giorni saranno utili ai due club per definire le varie specifiche legate all’ingaggio dell’estremo difensore che ha espresso più volte la sua intenzione di restare in giallorosso.

Fonte: Repubblica.it - Monti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom