Rassegna Stampa

A Bergamo 1.500 tifosi romanisti e 400 agenti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-11-2016 - Ore 08:43

|
A Bergamo 1.500 tifosi romanisti e 400 agenti

GAZZETTA DELLO SPORT - SPINI - C’è Atalanta-Roma, Bergamo è blindata. La partita è a rischio e, già da qualche giorno, è scattata l’allerta ordine pubblico: oggi le forze dell’ordine schiereranno tra i 400 e i 450 agenti. La scelta di evitare i blocchi ai tifosi giallorossi ha fatto suonare l’allarme: i precedenti, purtroppo, non sono incoraggianti, visto che nelle ultime due occasioni in cui le tifoserie di Atalanta e Romasi sono incrociate al Comunale ci sono sempre state scene di guerriglia a margine della partita (con un bollettino fatto di agenti feriti e arresti). Lo scorso anno tutto filò per il verso giusto, ma la trasferta ai romanisti era stata vietata. Oggi sono attesi da Romacirca 1500 tifosi, che occuperanno lo spicchio riservato agli ospiti: nei giorni scorsi si ipotizzava anche un numero superiore, che poteva arrivare a riempire l’intero settore (la cui capienza si assesta intorno alle 2.200 persone).

APPELLO – C’è preoccupazione e le istituzioni bergamasche hanno lanciato il proprio appello. Nella giornata di venerdì ha parlato il sindaco Giorgio Gori, ieri ha affrontato l’argomento anche il questore Girolamo Fabiano: «C’è una grande partita, tra due squadre di alto livello: dobbiamo consentire una bella giornata di tifo. Ci aspettiamo che la tifoseria si meriti le ottime cose che sta facendo la squadra sul terreno di gioco. Bergamo non merita restrizioni: si gioca sul campo, non fuori». Per entrambe le tifoserie si tratta di una fondamentale prova di maturità.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom